Con la nascita di un figlio in famiglia, ci sono molte preoccupazioni e nuovi problemi. Uno di loro è il pianto e il pianto di un bambino. I genitori cominciano a preoccuparsi di non capire il motivo di questo comportamento del bambino. Semplicemente non sanno come essere. In giovane età, il bambino non parla. Pertanto, per scoprire cosa è esattamente sbagliato è piuttosto difficile. I pediatri hanno sviluppato un sistema esemplare attraverso il quale è possibile determinare le condizioni del neonato e imparare cosa fare. bambino che piange

Il bambino vuole mangiare

In questo caso bambino che piange fa delle pause tra le grida. Tutto inizia con un gemito silenzioso. Se il bambino non si nutre, presto sentirai un forte grido soffocante. Trattare con questo è molto semplice: dare al bambino una miscela o un seno.

Poco latte

Avete notato che entro la fine dell'alimentazione il bambino è nervoso, torce la testa, ha le gambe con le gambe, succhia avidamente il petto? Assicurati che non ci sia latte nel seno e attaccalo all'altro.

il bambino non parla Il bambino è caldo

Con il dorso della mano, tocca la punta del neonato. Se è caldo e la sua pelle è rossa, il bambino è surriscaldato. Togliti uno degli abiti e dai da bere.

Il bambino è freddo

In questo caso, il bambino che piange potrebbe singhiozzare. Avrà un naso freddo e le stesse mani. La soluzione è semplice: avvolgere o vestire il bambino.

Pannolino sporco

Controllalo facilmente. Inoltre, il bambino piagnucolerà, tu stesso puoi guardare i suoi pantaloni e cambiare i pannolini, se ce n'è bisogno. Se questo non viene fatto in tempo, allora piangere e piangere ti vengono forniti.

dentizione

In questo caso, il bambino che piange non si calma per molto tempo, la sua saliva scorre, appare una rinite, rode a tutto ciò che può raggiungere. Inoltre, la temperatura potrebbe aumentare e apparire sgabelli sciolti. Per l'aspetto dei denti dovrebbe essere preparato in anticipo. Le farmacie vendono i denti speciali. Sono abbastanza leggeri e comodi per le mani dei bambini. Il bambino sarà in grado di sgranocchiare da solo. Inoltre, ci sono molti gel e unguenti progettati per eliminare il prurito e il dolore alle gengive. Spara punti periodicamente infiammati, il bambino sarà più calmo.

bambino che piange dormire otite

In questo caso, il bambino piange mentre si nutre, come lui Fa male a deglutire. Quando viene premuto sul cavalletto, è ansioso. Dovresti immediatamente mostrare il bambino al dottore.

distensione addominale

Di norma, questo è tipico per i bambini di età inferiore ai tre mesi. Allo stesso tempo, i bambini torcono le gambe, tirandoli fino allo stomaco, spesso si preoccupano, il sonno è disturbato. Un bambino che piange non si calma nemmeno tra le braccia di sua madre. Durante l'alimentazione, è necessario monitorare se il bambino ingerisce aria. Dopo aver preso il cibo, tenerlo in posizione verticale fino a quando non rutta. Accarezza la pancia con un movimento circolare in senso orario.

noia

Un bambino che piange non è sempre un segnale che ha problemi di salute. Forse non ha abbastanza calore e comunicazione. Prendilo tra le tue braccia, cammina per la stanza, parla o canta una canzone per lui.

Il pianto non passa

Se il bambino non si calma entro poche ore, chiamare un medico. Forse è malato con qualcosa, e tu semplicemente non te ne accorgi. Cerca di mantenere la calma.