Ogni paese ha la sua valuta nazionale. Ma può anche avere territori individuali con uno stato speciale. La città di Hong Kong è una parte della Cina come una regione amministrativa speciale, mentre ha ampi diritti autonomi ed è anche un partecipante indipendente in alcune organizzazioni internazionali. Essendo il principale centro finanziario non solo dell'Asia, ma di tutto il mondo, la città-stato ha i suoi soldi: il dollaro di Hong Kong. Foto di banconote e monete, così come informazioni su questa valuta possono essere trovate in questo articolo.

origine

A metà del XIX secolo, Hong Kong era una grande città portuale libera, attraverso la quale passava un gran numero di merci. Per i pagamenti giornalieri, hanno usato non solo dollari cinesi (yuan), ma anche banconote di altri stati - sterline britanniche, real spagnoli, rupie indiane. Inoltre nel corso c'erano monete d'argento messicane, che a Hong Kong furono calcolate fino agli anni '30 del XX secolo. dollari di Hong Kong

I dollari di Hong Kong apparvero per la prima volta nel 1895, quando l'Hong Kong & Shanghai Banking Corporation (HSBC), fondata nel 1865, iniziò a emetterli. Il dollaro di Hong Kong era originariamente fornito di argento con un rapporto di 24 grammi per unità, tuttavia, spesso il tasso di carta moneta era leggermente diverso dal valore delle monete d'argento.

Storia delle valute

La storia del dollaro di Hong Kong è strettamente connessa con la storia della città stessa. Quasi contemporaneamente alla creazione di una nuova moneta, ci sono stati seri problemi finanziari associati alla crescita della tossicodipendenza tra la popolazione, a cui hanno contribuito gli inglesi, che hanno inondato la città di droga. In queste condizioni, Hong Kong, una colonia della Gran Bretagna dal 1841, finì definitivamente sotto la sua giurisdizione nel 1898: gli inglesi stipularono un accordo con le autorità cittadine sul suo "affitto" per un periodo di cento anni. Pertanto, Hong Kong è stata ricongiunta con la RPC solo nel 1997. foto del dollaro di Hong Kong

Per quanto riguarda il sistema finanziario della città, in connessione con gli eventi che hanno avuto luogo negli anni '30 sul mercato internazionale, nel 1935 il livello dell'argento è stato abolito e il tasso del dollaro di Hong Kong era ancorato alla lira sterlina.

Durante la seconda guerra mondiale, i giapponesi, che occuparono la città, cercarono di togliere il circolante del dollaro di Hong Kong e di sostituirlo con il cosiddetto yen militare, ma nonostante ciò la popolazione locale continuò a usare le vecchie banconote. Successivamente, lo yen militare è stato interamente scambiato con dollari di Hong Kong.

Ingresso nell'area di valuta del dollaro

La svalutazione della sterlina nel 1967 ha avuto un impatto negativo sul dollaro di Hong Kong. E nel 1972, la valuta britannica fu completamente fluttuata. Pertanto, attribuire ad essa il tasso del dollaro di Hong Kong non aveva più senso. Inoltre, le riserve del Fondo di cambio di Hong Kong erano ora diversificate e tra le sue attività c'erano dollari USA, marchi tedeschi, Yen giapponese e altre valute del mondo. Alla fine, nel 1972, la valuta di Hong Kong era ancorata al dollaro americano, ei limiti delle fluttuazioni dovevano essere compresi nel ± 2,25%. come appare il dollaro di Hong Kong

Già nel 1974 fu introdotto il tasso fluttuante del dollaro di Hong Kong, che tuttavia non prevenne la crescita dell'economia delle città-stato per qualche tempo. Tuttavia, uno sviluppo così intenso e incontrollabile ha ulteriormente provocato un rapido aumento dell'inflazione. E i dollari di Hong Kong si sono deprezzati di oltre il 20%. Di conseguenza, nel 1983, il governo della città ha introdotto un fisso tasso di cambio Per garantire la stabilità sistema finanziario Le autorità di Hong Kong aderiscono ancora a questa politica.

Dollaro di Hong Kong oggi

Il segno del dollaro di Hong Kong è preso in prestito dagli Stati Uniti ed è indicato da simbolo di valuta HK $. Il suo codice internazionale è HKD, l'unità di valuta è divisa in 100 centesimi. Il costo del dollaro di Hong Kong varia da 7,75 a 7,85 per dollaro USA. L'atteggiamento verso le altre valute dipende dal loro tasso di cambio rispetto al dollaro USA, oggi il dollaro di Hong Kong può essere acquistato per circa 7 rubli. segno di Hong Kong

Nel 1997, quando Hong Kong si unì alla Cina, fu fissato a livello legislativo che la città avrebbe piena autonomia per quanto riguarda l'emissione di moneta nazionale e la gestione finanziaria. Il ruolo della Banca centrale nella città è svolto dall'autorità monetaria di Hong Kong, che interagisce con altre istituzioni finanziarie, in particolare con le banche che svolgono emettere denaro. Questo sistema è diretto da un segretario finanziario.

Varietà di dollari di Hong Kong

I dollari di Hong Kong sono stampati da diverse banche contemporaneamente, ognuna delle quali può sviluppare il proprio design di banconote, quindi la loro diversità è piuttosto ampia. Spesso le nuove banconote possono differire dai vecchi modelli, oltre alle normali banconote, vengono emesse quelle commemorative e giubilari. Pertanto, alla domanda su come appare il dollaro di Hong Kong, non esiste una risposta definitiva, possiamo solo notare che questo denaro è piuttosto colorato e originale. varietà di dollari di Hong Kong

A Hong Kong, le banconote più comuni con un valore nominale di $ 10, quindi al fine di aumentare la loro vita di servizio, queste banconote sono fatte di materiale polimerico. Tra le monete metalliche ci sono notevoli monete da 20 centesimi e 2 dollari - hanno la forma di un poligono arrotondato.

Oggi, il dollaro di Hong Kong, essendo piuttosto popolare nei mercati valutari, è una delle tre valute asiatiche più frequentemente scambiate.