Le persone primitive non sapevano come estrarre il sale, ma non soffrivano della sua mancanza. Dopo tutto, mangiavano carne cruda o semicotta e la carne degli animali contiene già parte di questo prezioso minerale. Ma poi il menu è stato ampliato. L'uomo ha provato il cibo vegetale e ha scoperto che non è solo insipido - francamente manca qualcosa. Avendo aggiunto acqua di mare o cristalli di sale al cibo, la persona ha scoperto che cosa. Così, la prima spezia, sale da tavola, apparve e iniziò il suo viaggio attraverso i secoli. sale alimentare

Sale nella storia

Le riserve di cloruro di sodio - sale - sulla Terra sono quasi inesauribili. Le riserve del giacimento del Lago Baskunchak da sole vicino al Mar Caspio saranno sufficienti a soddisfare i bisogni umani di sale alimentare per 1500 anni. Tuttavia, il sale da tavola è sempre stato un bene prezioso. Gli archeologi trovano i resti delle piante di sale quasi ovunque. Le persone avevano bisogno di questa spezia non solo per il cibo. Il sale da cucina è un buon conservante e aiuta a conservare il cibo per il futuro, ha un effetto antisettico, è richiesto per la lavorazione della pelle, la produzione di ceramica. La parola inglese "salary" deriva dal latino "sal" - salato. Ciò è dovuto al fatto che una parte dello stipendio dei legionari romani riceveva sale. A proposito, la parola "insalata" ha la stessa radice latina: i romani salavano i verdi per una migliore conservazione. In Russia, il sale alimentare era molto apprezzato. Quasi 300 giorni all'anno erano magri: solo il cibo vegetale è permesso nel digiuno, e aumenta la necessità di questo minerale. Il sale alimentare era il principale soggetto di produzione per intere città e regioni, e rimase nei nomi: Solikamsk, Soligalich, Solvychegodsk, Varnitsy. Aumentare le tasse su questa spezia nel 17 ° secolo provocò Ribellione al sale a Mosca. Il terribile ataman Stepan Razin, tra le altre cose, è stato accusato di aver catturato il Volga inferiore e di bloccare così la strada per le carovane di Astrakhan con pesce e sale salati. sale alimentare

Sale e salute

Secondo gli scienziati, una persona è in grado di fare non più di 25 giorni senza sale. Quindi inizia la disfunzione delle ghiandole surrenali, la distruzione dell'osso e tessuto muscolare e, se non viene intrapresa alcuna azione, allora la morte è inevitabile. Ma sia la sua carenza che l'eccesso sono dannosi. Uomo moderno soffre dell'estremo opposto: usando un sacco di cibi in scatola come salsicce, formaggi, carni affumicate, lui, senza accorgersene, assorbe una quantità eccessiva di sale. La conseguenza di questo sono attacchi cardiaci precoci, malattie vascolari e articolari, edema. Ora la legislazione di alcuni paesi, come il Regno Unito, obbliga i produttori a indicare la percentuale di sale nel prodotto. Quanto ha bisogno una persona al giorno? Se mangia carne e pesce, allora ne bastano 10-15 grammi. Se la base della sua dieta è di verdure, farina e latticini, allora è necessario un po 'più di sale - 15-25 grammi. sale

Caratteristiche del sale

A seconda delle caratteristiche della produzione, il sale da cucina può essere grossolano e finemente macinato, iodato, pietra. Il sale contiene quasi sempre varie impurità, quindi il suo sapore è in qualche modo unico. Sale marino estratto da acqua di mare contiene potassio, magnesio, iodio e, a causa delle impurità, ha un sapore più amaro e aspro. Le impurità cambiano il colore della spezia: rosa, nero, blu e altri tipi sono noti in cucina. Il sale viene affumicato, evaporato, mescolato con spezie. Ora anche la professione di "sommelier di sale" è apparsa - la varietà di tipi di sale è così grande.