La produttività del lavoro è un indicatore di quanto sia efficace il processo lavorativo. È determinato dal volume di beni prodotti per unità di tempo per ciascun dipendente impiegato nell'impresa. In generale, la crescita della produttività del lavoro è uno dei modi per aumentare la redditività dell'intera azienda. Produttività del lavoro Questa è la principale riserva per il superamento di un'ampia varietà di fattori negativi.

Tipi di produttività del lavoro

Questo indicatore, come ogni altro, ha le sue caratteristiche. Quindi, distinguere la performance di una vita lì, e anche di non meno importante - una pubblica. Nella situazione con il primo tipo, si tratta del costo del tempo di lavoro in questa particolare impresa. Nel secondo caso, l'indicatore viene misurato usando non solo il lavoro vivo, ma anche materializzato (in altre parole, passato). Se la proporzione di quest'ultimo aumenta, allora c'è un aumento della produttività. L'efficienza del processo di produzione è caratterizzata dal risparmio cumulativo del tempo di lavoro, che tiene conto dei costi sostenuti e delle risorse disponibili.

Come si manifesta la produttività del lavoro Intensità lavorativa

Per una comprensione più profonda dell'essenza dell'indicatore consideriamo le forme principali della sua manifestazione. In primo luogo, la produttività del lavoro è una riduzione del costo del lavoro per unità di costo dei beni prodotti. C'è un altro punto molto importante. Questa è una riduzione assoluta dei costi del lavoro, che sono necessari per la realizzazione di un particolare bisogno della società. In altre parole, la gestione dell'impresa deve adottare un approccio responsabile alle questioni relative al numero di dipendenti nei siti, all'uso razionale delle risorse, delle materie prime e dei materiali. La seconda forma di manifestazione della produttività del lavoro è un aumento del numero di prodotti fabbricati per unità di tempo. Il seguente punto è importante qui: parallelamente alla crescita della produzione, deve esserci anche un miglioramento delle caratteristiche di qualità del prodotto. In pratica, questa forma implica l'uso di approcci che si concentrano su efficienza, affidabilità e altre caratteristiche utili. La terza forma di manifestazione è la riduzione del periodo di rotazione. In questo caso, la società sta sviluppando riserve disponibili, introducendo i risultati di NTP, sfruttando l'esperienza di altre aziende di successo e applicando innovazioni.

Fattori di crescita della produttività del lavoro

Fattori di crescita della produttività del lavoro Un indicatore così importante, come l'intensità del lavoro nell'impresa, dipende da molti parametri. Devono essere considerati durante l'implementazione e la pianificazione. attività economica. Di seguito è riportata una classificazione dei fattori di crescita di questo indicatore in vari modi.

  • In termini di portata, identificano le circostanze economiche nazionali (che interessano tutti i settori dell'economia), intersettoriali, settoriali e anche intra-economiche (legate all'introduzione di meccanizzazione e automazione del lavoro).
  • In base al loro orientamento, vengono individuati fattori sociali, economici, organizzativi, tecnici e politici. C'è un problema qui: è abbastanza difficile quantificare il loro impatto sulla produttività del lavoro.