Il sangue è l'ambiente interno principale del corpo, che svolge un'ampia varietà di funzioni. Questi includono nutrienti (trasporto di sostanze ai tessuti) e respiratorie (trasferimento di ossigeno e anidride carbonica) e sistemi immunitari e protettivi (coagulazione e anticoagulanti) e omeostatici (temperatura corporea, pH) e molti altri ecc. Ecco perché i suoi indicatori sono i più sensibili per qualsiasi malattia.

conteggio del sangue dei leucociti

Informazioni generali

Il sangue è formato da tessuto connettivo liquido, costituito da elementi plasmatici e formati, cioè cellule che sono sintetizzate nel midollo osseo rosso. Questi includono piastrine (corpi lamellari), eritrociti (globuli rossi) e leucociti (globuli bianchi). Pertanto, le funzioni principali del primo sono la nutrizione dell'endotelio della parete vascolare e l'emostasi. (smetti di sanguinare per le lesioni), in secondo luogo, il trasporto di ossigeno in una connessione instabile con l'emoglobina a tutti i tessuti del corpo. Ma il ruolo di quest'ultimo non è meno grande: il fatto è che la formula dei leucociti del sangue, che è la totalità di tutte le cellule di una determinata famiglia, è responsabile della risposta immunitaria all'introduzione di qualsiasi agente estraneo, dal virus alle cellule tumorali. E ora ci soffermiamo su questa categoria.

formula dei leucociti

Leucociti: funzione esponenziale

Come accennato in precedenza, il ruolo principale di queste cellule è immune. Considera il suo effetto sull'esempio dell'introduzione di batteri. Con la maggior parte delle infezioni, è noto che una persona viene infettata da goccioline trasportate dall'aria, cioè attraverso il tratto respiratorio. Quando i batteri entrano nel flusso d'aria, alcuni di loro si depositano sul muro. cavità nasale faringe, trachea, bronchi, unità arrivano ai polmoni, e questo accade con ogni nostro respiro. Tuttavia, una persona non è malata ogni giorno, e questo è il merito dell'immunità. L'ingresso di un agente estraneo nel corpo diventa un segnale per l'attivazione di fattori di difesa locali, e la sua prima linea è macrofagi, cioè "mangiatori" - neutrofili e monociti, il cui conto include anche la formula dei leucociti nel test del sangue.

Attacco cellulare

norma dei leucociti Migrano alla fonte dei batteri, muovendosi con l'aiuto delle loro zampe, catturano i microbi e li assorbono. Tuttavia, questa protezione non si ferma. Quindi li digeriscono, isolano gli antigeni e poi attirano altre cellule immunocompetenti a questo focus, che leggono le informazioni sugli antigeni da loro e sintetizzano in risposta anticorpi assolutamente adatti (questa funzione appartiene ai linfociti), con l'aiuto del quale i batteri vengono distrutti. E se i patogeni avevano il tempo di iniziare ad agire, quindi, oltre al lavoro descritto in precedenza, i leucociti limitano l'attenzione con un albero del loro stesso tipo in modo che l'infezione non si diffonda ulteriormente. Per fare questo, qui arriva un numero enorme di loro dalle navi, che localmente espandono e aumentano la loro permeabilità. Quindi l'infiammazione è localizzata e tutti gli agenti sono distrutti.

Risposta allergergica

formula dei leucociti Abbiamo descritto la risposta del corpo all'introduzione di batteri. Se si tratta di virus, cioè agenti intracellulari, i leucociti divorano le cellule infette del loro stesso corpo. E quando si tratta di diversi allergeni (polline, peli di animali, cibo specifico, sostanze chimiche), reagiscono i "difensori" più specializzati - eosinofili e basofili. La formula dei leucociti li calcola in percentuale, poiché sono molto più piccoli di altri tipi di cellule. Il loro ruolo è nel processo di isolamento di una varietà di sostanze biologicamente attive - istamina, serotonina, bradichinina. Ciò causa non solo la reazione locale, ma anche generale dell'organismo, vale a dire: vasospasmo, sensazione di dolore, febbre e immunoglobulina E, che è la principale "arma" contro gli allergeni. Una risposta così violenta può rovesciarsi shock anafilattico, se il medico non assiste il paziente in tempo. Tuttavia, questa reazione ha il suo significato, dal momento che è necessario fermare l'ingestione dell'allergene, il suo movimento attraverso gli organi e l'assorbimento nel sangue.

Analisi del valore

conteggio del sangue dei leucociti Pertanto, la formula dei leucociti comprende 6 tipi di cellule: neutrofili (asta e segmentati, cioè giovani e anziani), linfociti, monociti, eosinofili e basofili. Gli assistenti di laboratorio contano il numero di ciascuno di essi, così come il loro numero totale, che è il primo a prestare attenzione. Pertanto, la leucocitosi indica la presenza di infiammazione nel corpo, un processo tumorale o un'eccessiva sintesi cellulare e la leucopenia, cioè la loro diminuzione, su alcune malattie infettive (tifo, paratifo, influenza, AIDS) o insufficiente midollo osseo rosso nella leucemia. Quando decifrare un esame del sangue generale, sollevare un certo gruppo aiuta il medico a sospettare una possibile causa. Pertanto, la neutrofilia indica infezione batterica, linfocitosi - infezione virale, basofilosi e / o eosinofilosi - allergica, ecc.

norma

Ora è necessario scoprire, se vengono superati i limiti, la formula dei leucociti è considerata patologica. Per ogni tipo di cellule sono state calcolate determinate norme, che presenteremo in una versione tabellare per adulti (i dati di bambini di età diverse sono diversi). Sarà anche indicata una formula di leucociti espanso. La sua norma include il contenuto di mielociti e metamelociti, che sono forme intermedie di cellule e sono assenti senza patologia. Il loro rilevamento indica violazioni nel midollo osseo, cioè le varie varianti della leucemia, ed è un'indicazione ai fini dell'analisi del mielogramma.

globuli bianchi

4.0-8.8 * 10 ^ 9 / l

mielociti

-

promielociti

-

Banda di neutrofili

1-6%

Neutrofili segmentati

45-70%

eosinofili

0-5%

basofili

0-1%

linfociti

18-40%

monociti

2-9%