Cos'è il sangue?

Il sangue è uno di tessuto connettivo È una sostanza liquida, in combinazione con la linfa e il fluido tissutale che formano l'ambiente interno del corpo umano. Il volume di sangue nel corpo di un adulto varia da 4,5 a 6 litri, rimane quasi costante a causa del mantenimento di un equilibrio tra il fluido che entra e esce dal corpo. La composizione del sangue è un plasma (circa il 60% del totale) e vari elementi sagomati, cioè globuli rossi, piastrine, leucociti (il restante 40%). composizione del sangue

plasma

Come accennato in precedenza, il plasma rappresenta la maggior parte del volume del sangue. È una struttura liquida, che è l'ambiente del sangue nel corpo. Il plasma stesso contiene circa il 90% di acqua, l'8% di proteine ​​(fibrinogeno e vari albumina, globuline) e il 2% altri materia organica e sali minerali. La composizione del sangue umano, vale a dire il suo plasma, rimane costante per tutta la vita (tranne che per le malattie legate al sangue).

Globuli rossi

I globuli rossi sono anche chiamati globuli rossi. Portano l'ossigeno da organi respiratori a vari tessuti del corpo. L'efficienza delle prestazioni dell'eritrocito della sua funzione è dovuta alle peculiarità della loro struttura: non hanno nuclei (nei mammiferi, compreso l'uomo) e hanno una forma biconcava, aumentando così il loro volume e la superficie totale. respirazione composizione del gas del sangue il pigmento da cui consistono principalmente i globuli rossi è l'emoglobina, la cui sintesi si verifica in midollo osseo rosso. La sostanza complessa è costituita da proteine ​​eme e globiniche contenenti ferro. L'aggiunta e il rilascio di ossigeno sono dovuti alle proprietà chimiche dell'eme e all'atomo di ferro che vi entra. L'emoglobina fornisce anche sangue rosso. Nello stato di connessione con l'atomo di ossigeno, si trasforma in ossiemoglobina, che ha un colore scarlatto brillante, che dà al sangue arterioso un colore corrispondente. L'emoglobina restaurata, che ha dato ossigeno, ha una tinta marrone, come il sangue venoso. La composizione del gas nel sangue per la quale il composto in questione è responsabile è un parametro importante per valutare la salute di una persona, in particolare un paziente gravemente malato. Questa è l'unica caratteristica della salute, per l'analisi della quale usano sangue arterioso e non venoso.

Globuli bianchi

Globuli bianchi - globuli bianchi. Sono importanti nel funzionamento sistema immunitario persona. Il sangue contiene molti composizione del sangue umano diverse cellule, combinate in un grande gruppo di globuli bianchi. In primo luogo, si tratta di granulociti o leucociti granulari, tra cui emettono neutrofili (50-75% di tutti i leucociti, la funzione principale è quella di proteggere il corpo da microbi e tossine), eosinofili (1-5%, distruzione di tossine proteiche di natura) e basofili (1% o assenti del tutto, sono coinvolti nella guarigione delle ferite). I leucociti non granulari o agranulociti sono suddivisi in linfociti (20-40%, vivono per circa 20 anni o persistono per tutta la vita di una persona, sono direttamente responsabili del funzionamento del sistema immunitario e mantengono la costanza dell'ambiente interno del corpo) e monociti (2-10%, "assorbono" microbi e cellule danneggiate).