Quando questo strumentista è apparso sulla scena rock russa semi-incisa degli anni '90, con una chitarra elettrica in mano, pochi avrebbero pensato che col tempo si sarebbe trasformato in una vera star. Tuttavia, per coloro che hanno familiarità con la sua evoluzione creativa, non sorprende che Vyacheslav Molchanov, il chitarrista del gruppo Kipelov, abbia raggiunto tali vette creative. Oggi, a causa di questo carismatico musicista, non solo lavoro sulla sua scena rock nativa, ma anche un sacco di dischi con la sua composizione. In questo articolo parleremo di come Vyacheslav Molchanov ha iniziato la sua carriera creativa, una foto di cui viene presentata di seguito. Vyacheslav Molchanov

biografia

Non tutti i chitarristi possono vantare una carriera così creativa, che ha alle spalle. Vyacheslav Molchanov, che ha un'eccellente tecnica di suonare strumenti, è nato nel 1975 a Mosca. Sin da giovane ha sognato di suonare la chitarra. Con il suo amico d'infanzia Sergey Zakharov, il futuro musicista ha studiato gli accordi. Ha anche suonato nel gruppo Red Chemist. A quindici anni, Vyacheslav Molchanov crea un gruppo di esorcisti. Ha recitato nello stile di Trash Metal. Ben presto la band registrò il loro primo e unico album dimostrativo, e dopo tre anni cessò di esistere.

Quando il giovane compì vent'anni, entrò alla Moscow Higher School of Art. Ha studiato lì per sei anni e nel 2011 si è laureato all'università. Vyacheslav Molchanov allo stesso tempo ha preso parte a molti eventi musicali, imparando a comportarsi correttamente sul palco e trasmettere all'ascoltatore le opere suonate.

L'inizio di un modo creativo

A quel tempo, poteva essere visto in progetti come Hieronymus Bosch, "The Well of Happiness", ecc. Per un breve periodo, ha anche collaborato con Nikolai Noskov. Un anno dopo, incontrò Dmitry Kalinin, un tecnico del suono che gli consigliò di fare un'audizione per il gruppo della Legione. A quel tempo, Vyacheslav Molchanov aveva già iniziato a registrare la sua composizione strumentale solista. L'audizione ebbe successo e il giovane fu accettato nel gruppo. "Legion" ha iniziato a registrare la demo di Look Strangely Different, in cui Vyacheslav ha eseguito quasi tutte le parti soliste. Chitarrista di Vyacheslav Molchanov

Immediatamente per il giovane chitarrista iniziò un periodo di intensa programmazione dei concerti. Allo stesso tempo, stava lavorando al suo nuovo album. "Dammi un nome" rappresenta stilisticamente un rock progressivo. L'album è stato registrato nel 1997. Secondo Molchanov, il lavoro nel gruppo "Legione" ha fortemente influenzato il suo sviluppo creativo e tecnico come strumentista. Nello stesso 1997, ha lasciato la sua struttura.

Vyacheslav Molchanov, la cui vita personale è al sicuro nascosta da occhi indiscreti, ha lavorato con personaggi famosi come Alexander Losev, il cantante Jasmin, il gruppo "Uta", ecc., Fino al 2004. Il chitarrista ha provato ovunque e tiene il passo con tutto. In parallelo, è cresciuto professionalmente. È noto che, giocando per altre persone, è molto facile perdere la propria individualità. Tuttavia, questo non è accaduto con Vyacheslav.

È soddisfatto di tutto

Tuttavia, la sua vita musicale era ricca di incontri e separazioni. Lavorare con le celebrità, secondo lo stesso Molchanov, ha migliorato le sue capacità aggiungendo nuove idee. La sua esperienza è stata molto richiesta. Vyacheslav Molchanov vita privata

Oggi Vyacheslav Molchanov è il chitarrista della band di Kipelov. Ci ha suonato dal 2006. In questo lavoro, secondo il musicista, è soddisfatto di tutto. Molchanov ripete costantemente che non lascerà la band da nessuna parte, nonostante il successo dei suoi album da solista.

discografia

Nel 1999, come membro del gruppo Legion, il chitarrista ha registrato il suo primo demo, Give Me a Name. Dopo aver lasciato, è uscito il suo secondo album da solista "Sail". Mentre suonava nel gruppo Kipelov, Vyacheslav Molchanov ha registrato simultaneamente molte delle sue opere. Nel 2005, ha pubblicato la sua demo "Rivers of Times", ristampata nel 2007, nel 2008 - "V years", un anno dopo - "On the Verge". Nel 2011 Molchanov ne pubblica un altro - "Vivere nonostante".

Un altro album da solista

Non sorprende che una persona che scrive le sue canzoni, le suoni magistralmente su una chitarra, prima o poi voglia mostrare queste creazioni al pubblico. È successo con Vyacheslav Molchanov. Ha scritto canzoni che sono diventate la base per il suo album da solista nel 2013. Questa notizia è estremamente interessata ai suoi fan. Nel nuovo album, il musicista stesso esegue le sue canzoni. Ce ne sono solo tre nel singolo. Sono eseguiti in due versioni: in inglese e in russo. L'artista si aspetta che in questo modo la sua musica sarà ascoltata e apprezzata da molte persone. Vyacheslav Molchanov chitarrista vita personale

Il nuovo singolo è stato rilasciato nel 2013. Notevole per questo lavoro è che le parti di chitarra e tastiera, e la voce - il cantautore esegue tutto questo se stesso. Vyacheslav Molchanov, trovando questa circostanza un prerequisito per se stesso per ottenere il suono previsto delle canzoni, non si fidava di nessuno. Per aiutare, ha invitato solo due musicisti. Uno di loro suona la batteria, l'altro - sul basso.

Le voci non sono confermate

Dopo l'ultimo album solista del chitarrista, i fan del gruppo Kipelov hanno iniziato ad aspettare una possibile pausa nella relazione di Vyacheslav con il team creativo. Possono essere capiti, perché Molchanov nel nuovo singolo non suona la chitarra, ma canta anche. Nel mondo della musica, non è raro che un artista realizzi di essere già cresciuto dal vecchio gruppo. Sembrava ai fan del gruppo che Vyacheslav, con il suo livello creativo, fosse diventato "angusto" a Kipelovo. Tuttavia, il musicista stesso nega categoricamente ogni voce su questo. Il singolo è uscito come un hobby, parallelo al suo lavoro principale.

Vita personale

Vyacheslav Molchanov è sempre pieno di nuove idee ed energie. Non tutte le sue idee sono legate allo spettacolo. Ad esempio, da qualche parte nel profondo della sua anima, è rimasto quel ragazzo di tredici anni che sognava un grande palcoscenico, recitando nel suo primo gruppo. È per gli stessi bambini che il chitarrista vuole creare una scuola di video dove darà lezioni su come possedere una chitarra. Ma non ha ancora abbastanza tempo per un simile progetto. Foto di Vyacheslav Molchanov

Vyacheslav Molchanov è un chitarrista la cui vita personale è nascosta dietro sette serrature. Solo le persone più vicine ne sono consapevoli. Una cosa è certa: è figlio di un famoso scrittore. Andrey Molchanov e nipote dell'accademico Alexei Bogomolov.

È interessante che Slava abbia consigliato specificamente al suo amico d'infanzia Serezha Zakharov di partecipare all'audizione per il gruppo "Il re e il pagliaccio". Quel Molchanov - l'autore della parte principale delle composizioni presentate nell'album in studio "Stars and Crosses".