La voce umana è il primo strumento musicale. Sebbene perché l'uomo? Anche gli animali usano le voci per comunicare e sono apparsi molto prima dell'Homo sapiens. Gli affascinanti canti degli uccelli affascinano, si trasferiscono in un altro mondo, ispirano e provocano molte emozioni. E queste sono le qualità che sono inerenti alla musica. Nel mondo animale, la musicalità è ancora più sviluppata che nell'uomo. Perché per la comunicazione le persone usano le parole e gli animali sono rimasti al livello del trasferimento delle informazioni usando azioni caratteristiche e intonazioni vocali. In altre parole, grazie alla musica. cosa è cantata nella musica

Pertanto, non sorprende che anche nel Rinascimento, la voce umana fosse uguale a uno strumento musicale. Se improvvisamente l'ensemble mancava il suono di uno strumento musicale, è stato sostituito da un cantante con un timbro simile, che ha guidato la parte in una voce senza parole. A volte questi solisti hanno imparato a parlare sul solco, chiamando le note corrispondenti, come nelle lezioni nelle scuole di musica che i bambini fanno durante i loro studi. È successo e viceversa, quando il cantante è stato sostituito da uno strumentista e questo non ha causato molti danni al suono complessivo del lavoro.

Che cosa è cantata nella musica

Il tempo passò e il Rinascimento formò un nuovo stile - barocco - fantasioso e magnifico. Con l'avvento di questa era, una nuova direzione nel mondo della musica è apparsa. Cantata è un genere di musica caratterizzato dal suono simultaneo di voci e strumenti musicali. Può essere scritto sia per un solista che per l'intero coro. In termini di volume, è molto più piccolo dell'oratorio e, a differenza delle sonate, lavora per strumenti musicali, utilizza il suono di una voce.

Alla domanda su cosa sia una cantata nella musica, si può rispondere in questo modo: lavoro vocale-musicale per orchestra, coro o solista. cosa è cantata nella definizione della musica

Alla fine del XVII secolo, il genere della cantata ebbe origine da una piccola composizione musicale. Il suo compito principale era solo cantare. Nel corso del tempo, il genere ha iniziato a svilupparsi e ad acquisire forza. Il culmine della cantata raggiunge nelle opere di Johann Sebastian Bach. Il compositore totale ha scritto circa 200 opere di questo genere.

Anche le opere di Wolfgang Amadeus Mozart hanno avuto un ruolo importante nella fase di sviluppo di un genere musicale simile alla cantata. Negli ultimi anni, prima della sua morte, ha scritto attivamente opere in cui, come nelle masse, ha enfatizzato il canto corale. L'apice del genere è stato "Requiem" - un'opera brillante del grande compositore.

Quali sono i principali tipi di cantate

Per capire meglio che cantata è nella musica, si dovrebbe capire le sue specifiche a seconda del contenuto. Cantata ha scritto laico e spirituale. Portavano in sé solennità, gioia, dolore, opinioni filosofiche, ecc. lezione di musica cantata

Se parliamo dell'origine del genere della cantata, allora in epoca barocca, ha avuto molte somiglianze con la sorella sonata. Nelle prime fasi della cantata, il suono di una sola aria nell'intero lavoro era caratteristico e, di fatto, sostituiva il suono di qualche strumento musicale. In seguito, duetti e cori iniziarono a intrecciarli, rendendo questo genere vicino a un oratorio.

Caratteristiche cantata barocca

È necessario capire separatamente la questione di cosa cantata sia nella musica barocca. Il suono dei solisti differisce significativamente dal canto dell'opera che è familiare a tutti in questi giorni. La differenza principale è la raccolta. I canti barocchi sono molto più puliti e flessibili. Ciò è dovuto al fatto che le cantate venivano eseguite principalmente in piccole stanze o in cattedrali gotiche con una buona acustica. I cantanti non hanno dovuto riempire la sala per 2000 persone. Inoltre, piccole orchestre, non sinfoniche, come ai nostri tempi, erano usate per accompagnare il canto, e i solisti non cercavano di urlare a loro. cantata genere musicale

Differenze cantata era di classicismo

Il genere della cantata in epoca barocca non era particolarmente esigente sul carico semantico dei testi usati nelle opere. Ma questa era è stata sostituita dall'era del classicismo, che ha iniziato a mettere in evidenza la letteratura insieme ad altri tipi di creatività. Ciò ha provocato una relazione abbastanza stretta tra la parola e la musica. Ascoltando le cantate dell'era del classicismo in una lingua straniera, è importante conoscere la traduzione, perché altrimenti il ​​lavoro sarà difficile da capire.

Era del romanticismo

Capendo la questione di cosa sia una cantata nella musica, l'abbiamo definita sopra. Ma come è stato caratteristico durante l'era del romanticismo? Proviamo a capirlo.

L'inizio dell'era del romanticismo è diventato ancora più esigente sul significato delle opere musicali. Soprattutto il ruolo dei testi si è intensificato con l'emergere della musica di programma. Tali opere sono state eseguite solo strumentalmente, senza voce, tuttavia il contenuto per loro era verbale. Alcuni autori preferivano pubblicarli per iscritto, altri, al contrario, offrivano agli ascoltatori l'opportunità di indovinare qual era l'essenza. ciò che è cantata nella definizione della musica brevemente

Musica del XX secolo

Sappiamo già cosa cantata è nella musica. La definizione suona brevemente come questa: un'opera musicale per orchestra e coro. Il ventesimo secolo per questo genere è diventato una sorta di lotta tra musica e parole. In alternativa, uno stile ne ha spodestato un altro, ma poi ha cambiato di nuovo i luoghi. Ci sono opere in cui la letteratura è al 95% dominante sulla musica. Ma ci sono quelli in cui le parole non giocano un ruolo importante, esaltando il suono chiaro degli strumenti musicali sul podio.

Elencando varie opere, ricordi una lezione di musica di passaggio. La cantata come genere separato è inerente alle opere di I. S. Bach, V. A. Mozart, G.F. Telman, F. Mendelssohn, C. Orff e molti altri compositori. Questo stile è ampiamente usato nell'arte moderna. Negli ultimi dieci anni, molte creazioni sono state create in quest'area. Un esempio potrebbe essere il compositore russo G. Sviridov, che ha scritto le cantate "Wooden Russia", "Kursk Songs", "Snow is Coming" e altri. Oltre a lui, S. Rachmaninov, S. Prokofiev, Y. Shaporin, E. Denisov e altri artisti nazionali si sono rivolti a questo genere.