Oggi le allergie sono considerate una delle patologie più comuni. Inoltre, le cause e le forme di manifestazione della risposta dell'organismo a uno stimolo possono essere completamente differenti. Pertanto, ogni caso deve essere considerato separatamente. Le reazioni allergiche possono verificarsi in qualsiasi momento e in qualsiasi persona. Tuttavia, la malattia non può essere considerata. Che cos'è l'allergia, come si presenta e cosa farne - imparerai in questo articolo. E avrai un concetto su come affrontare questa condizione negli adulti e nei bambini.

Cos'è un'allergia?

reazioni allergiche I medici attuali non sono inclini a considerare una condizione come una malattia. Tuttavia, può essere non solo spiacevole, ma anche pericoloso per la vita. Le reazioni allergiche sono la risposta del sistema immunitario a una sostanza irritante. In questo caso, la sensibilità dell'organismo aumenta molte volte.

La reazione può manifestarsi in modi diversi: intensamente e non così tanto; sotto forma di tracce sulla pelle, problemi respiratori, naso che cola. E le allergie possono essere specifiche e non specifiche. Va notato che spesso una persona ha una reazione acuta a uno stimolo, che può essere molto pericoloso. Inoltre, possono verificarsi shock anafilattico e arresto respiratorio. Alcuni tipi di reazioni sono fatali. Considera cosa può essere, in modo più dettagliato.

Tipi e tipi di patologia

Le reazioni allergiche non si assomigliano. Il meccanismo del loro verificarsi è molto vicino, ma appaiono in modo abbastanza diverso. Esistono diversi tipi di reazioni allergiche.

1. Specifico. In questo caso, viene fornito un certo periodo di tempo durante il quale l'allergene agisce sul corpo. Cioè, la reazione non appare immediatamente, non dopo il primo contatto.

2. Non specifico. In questo caso, il corpo reagisce istantaneamente.

Inoltre, le reazioni allergiche possono essere immediate e lente. Il primo tipo include patologie cutanee e sistemiche. Si verificano 25 minuti dopo l'azione dello stimolo. Si manifestano in modi diversi, a volte possono essere pericolosi per la vita. (Edema di Quincke).

Per quanto riguarda le reazioni ritardate, possono trascorrere diverse ore e persino giorni entro il periodo di manifestazione. Va notato che ci possono essere molte ragioni per la manifestazione della patologia, quindi ogni caso specifico dovrebbe essere considerato individualmente. Naturalmente, ci sono sintomi che non sono specifici.

tipi di reazioni allergiche È inoltre possibile selezionare diversi tipi di reazioni allergiche.

  • Anafilattico (orticaria, asma).
  • Citotossico (allergia ai farmaci, conflitto con Rh nei neonati - le membrane cellulari sono danneggiate).
  • Immunocomplesso (gli antigeni si depositano sulle pareti dei vasi sanguigni: congiuntivite, dermatite, malattia da siero).
  • Una condizione in cui gli anticorpi aiutano a stimolare la funzione di altre cellule.

Questo è un elenco approssimativo che include i tipi più comuni di reazioni allergiche.

Cause di

Ci sono molti fattori che contribuiscono all'emergere di questo stato. Tra questi ci sono i seguenti:

  • Morsi di insetto o altri animali
  • Polvere.
  • Acari da letto.
  • Spore di muffa.
  • Farmaci.
  • Lana o saliva di animali.
  • Alcuni cibi (specialmente il miele).
  • Il freddo e il sole.
  • Prodotti per la pulizia della casa (chimici).
  • Polline di fiori e altre piante.
  • Latex.

In linea di principio, le possibili reazioni allergiche possono avere cause diverse. Potresti avere una reazione completamente atipica a qualsiasi irritante che sembra pericoloso per il tuo sistema immunitario. Ad esempio, alcune persone soffrono addirittura di acqua. E una reazione allergica alle punture di insetti può portare a conseguenze fatali.

Il meccanismo di sviluppo e sintomi di patologia

reazione allergica cutanea Ora considera come appare lo stato. Qualunque sia la reazione allergica, hanno lo stesso meccanismo di sviluppo.

1. Fase di incontro del corpo con uno stimolo (immunologico). In questa fase inizia la produzione di anticorpi. Anche se questo non è sempre il caso. Spesso la reazione del corpo è già visibile dopo il secondo o successivi effetti dell'antigene.

2. Stadio di danno alle cellule tissutali (patochimico). Contengono sostanze serotonina, istamina e altri. Prima di questo, i mediatori sono nella fase inattiva. È grazie a loro che si verifica la reazione infiammatoria del corpo all'invasione dello stimolo.

3. Stadio di manifestazioni esterne di allergia (patofisiologico). È in questa fase che puoi già vedere i diversi sintomi della patologia.

Per quanto riguarda i sintomi, è diverso.

  • Reazione allergica sulla pelle: macchie rosse, eruzione cutanea, vesciche, prurito.
  • Gonfiore delle mucose
  • Naso che cola
  • Starnuti.
  • Tearing.
  • Occhi rossi
  • Processi infiammatori
  • Soffocamento (angioedema).
  • Shock anafilattico (calo della pressione sanguigna, perdita di coscienza e persino arresto della respirazione).

In ogni caso, una reazione allergica a punture di insetti o altre sostanze irritanti dovrebbe essere rapidamente eliminata.

Peculiarità di allergia nei bambini

reazioni allergiche nei bambini Oggi i pediatri incontrano sempre più un problema simile nei bambini. Le ragioni di ciò possono essere molteplici: predisposizione ereditaria, aria inquinata, dieta malsana, intolleranza al latte materno (lattosio) e altri. Le reazioni allergiche nei bambini possono manifestarsi anche in diversi modi: sotto forma di eczema, diarrea, orticaria, dolore all'addome. Inoltre, ci possono essere altri sintomi: gonfiore delle mucose, asfissia, febbre, altri tipi di eruzioni cutanee. La condizione più terribile è lo shock anafilattico, poiché si sviluppa molto più rapidamente rispetto agli adulti.

Va notato che le reazioni allergiche nei bambini compaiono molto rapidamente - entro poche ore. Per aiutare il bambino a far fronte alla situazione il meno doloroso, è necessario eliminare immediatamente lo stimolo. Inoltre, è possibile utilizzare solo farmaci prescritti da un medico (antistaminici). Inoltre, i farmaci dovrebbero essere somministrati al bambino solo quando c'è una vera minaccia alla vita.

E dovrebbe essere effettuato per prevenire la comparsa di allergie. Consiste nel seguire la dieta, eliminando la fonte di irritazione e il trattamento periodico. Naturalmente, i bambini con tale diagnosi devono necessariamente essere registrati con un allergologo.

Come viene determinata l'allergia?

quali reazioni allergiche Certamente, se ci sono sintomi di patologia, è necessario consultare uno specialista. Naturalmente, una reazione allergica sulla pelle è visibile ad occhio nudo, ma il medico ti dirà come trattarla correttamente, in modo che non ci siano complicazioni.

Per diagnostica con metodi diversi.

1. Test della pelle. Viene eseguito rapidamente e in modo molto semplice, mentre lo studio ti permette di scoprire che tipo di stimolo ha funzionato. Per fare questo, inserire nella pelle una piccola quantità di allergeni diversi e monitorare la risposta del corpo. In genere, la procedura non richiede più di 20 minuti. Puoi fare questi test a qualsiasi età e solo sotto la supervisione di uno specialista. Prima che lo studio non possa assumere antistaminici per due giorni. Ci sono ancora esempi di applicazioni che danno un risultato più accurato.

2. Emocromo accurato Anticorpi IgE nel sangue. È necessario condurlo nel caso in cui il primo tipo di ricerca non fornisse il quadro necessario. Il risultato è solitamente pronto in una o due settimane. Lo svantaggio di questo studio è che non è in grado di determinare quanto una forte reazione allergica abbia un paziente.

3. Test provocativo. Questo metodo consente di rilevare rapidamente l'allergene e fare una diagnosi accurata. Per provocare una reazione, viene utilizzata una certa sostanza irritante, quindi un test deve essere eseguito solo in un ospedale ospedaliero sotto la supervisione di medici che possono rapidamente aiutare in caso di un attacco grave.

Naturalmente, molte allergie possono essere rilevate ad occhio nudo. Tuttavia, devi essere assolutamente sicuro della precisione della diagnosi. Pertanto, è necessaria una visita dal medico. Ricorda che può salvarti la vita e renderla più confortevole.

Qual è l'allergia acuta?

Di solito, in questa condizione, l'immunità risponde istantaneamente allo stimolo. E la risposta può essere molto forte. In alcuni casi, anche chiamare un'ambulanza. Questa può essere una reazione allergica al morso di una vespa, così come ad altri insetti (o animali) o ad altre sostanze irritanti.

Va notato che una risposta simile del corpo può essere molto forte, può portare a shock anafilattico. In questo caso, la persona perde conoscenza, la sua pressione cade e spesso smette di respirare. Pertanto, dovresti iniziare immediatamente la rianimazione. Nel tuo kit di primo soccorso devono essere farmaci ad azione rapida che possano aiutare a rimuovere i sintomi o attendere la squadra dell'ambulanza. In ogni caso, il medico curante dovrebbe essere informato dell'incidente.

Pronto soccorso

Una reazione allergica acuta può essere molto pericolosa e persino fatale, quindi è necessario affrontare la patologia in modo responsabile. Non ritardare con l'eliminazione di questa condizione piuttosto grave. Tuttavia, prima dell'arrivo dei medici, è necessario eseguire alcune manipolazioni che impediscono il verificarsi dei sintomi più gravi. Considera la questione di cosa dovrebbe essere il primo soccorso per le allergie e come dovrebbe essere trattato.

Quindi, se hai un'intolleranza a determinati prodotti, la lavanda gastrica con una soluzione acquosa speciale di sale o soda ti aiuterà a sbarazzarti dei sintomi. Inoltre, un clistere purificante può rimuovere la reazione allergica. L'acqua deve essere calda In questo caso, puoi aggiungere olio vegetale al liquido. Per eliminare l'effetto delle tossine prodotte sul corpo, puoi prendere questi farmaci: "Fenistil", "Enterosgel", "Zyrtec". Aiutano anche a fermare il rilascio di istamina in grandi quantità, quindi la reazione acuta non si sviluppa. Dopo un attacco simile in poche settimane, è necessario seguire una certa dieta, che aiuterà a ripristinare il corpo. Cerca di non mangiare certi cibi (miele, noci, latte, pesce, uova, piatti fritti e affumicati).

Aiutare con reazioni allergiche ai farmaci dovrebbe essere immediato. Soprattutto se il farmaco è stato somministrato per via endovenosa. Naturalmente, prima di usare il farmaco, è necessario leggere le sue istruzioni, anche se ci sono state alcune reazioni anche alle pillole antiallergiche.

La resistenza del corpo in questo caso può causare gravi conseguenze. I sintomi più comuni di questa patologia sono diverse eruzioni cutanee, asma bronchiale o rinite. L'auto-trattamento in questo caso non può essere ingaggiato. Assicurati di consultare il tuo medico e fare una diagnosi approfondita usando tutti i campioni necessari. Inoltre, non prendere più quei farmaci, dopo di che hai notato la comparsa di sintomi.

reazione allergica alle punture di insetti Una reazione allergica al morso di una vespa o altri insetti si manifesta più spesso come eruzione cutanea, prurito e arrossamento della pelle. Inoltre, alcune tossine che entrano nel tuo corpo con la saliva possono causare una risposta seria, tra cui angioedema e shock anafilattico. In ogni caso, dovresti prima eliminare la puntura dell'insetto. Quindi, applicare un impacco freddo sull'area danneggiata per 15-20 minuti, riducendo il gonfiore. Se il morso è su un arto, quindi provare a mettere un laccio emostatico sopra questo luogo in modo che il veleno non si diffonda ulteriormente. Non dimenticare di allentarlo ogni 30 minuti. Una reazione allergica ai morsi nei bambini può essere molto difficile. In ogni caso, dovrai utilizzare alcuni antistaminici ("Fenistil", "Zyrtec"). Inoltre, cerca di evitare gli insetti.

Se sei allergico a polvere, polline o peli di animali, potresti provare un naso che cola, tosse, dolore negli occhi gonfiore delle mucose delle vie respiratorie, nonché angioedema. In questo caso, è necessario eliminare immediatamente l'irritante, lavare via le particelle causando la risposta del corpo dal corpo e dai vestiti. Avrai sicuramente bisogno di prendere antistaminici e chiamare un'ambulanza (se le misure prese da te non hanno dato effetto).

È possibile rimuovere la reazione allergica abbastanza rapidamente, ma non dimenticare che questa patologia dovrebbe essere trattata.

Caratteristiche del trattamento

trattamento di reazione allergica Quindi, è possibile eliminare i sintomi primari di allergia con l'aiuto di alcuni farmaci. Tuttavia, è impossibile lasciare la patologia senza trattamento. Solo in questo caso, puoi ridurre la risposta del corpo allo stimolo nel prossimo incontro con lui. Questo è particolarmente vero per la risposta del sistema immunitario a polvere, punture di insetti, pollini, perché questi fattori sono completamente impossibili da eliminare.

Quindi, la prima regola di trattamento è evitare il contatto con l'allergene. Successivamente, è necessario condurre una diagnosi approfondita e solo successivamente passare alla terapia complessa. I farmaci contribuiscono all'eliminazione dei sintomi e riducono il grado di reazione del corpo. I più efficaci sono i seguenti farmaci: Claritin, Loratadin, Tavegil, Suprastin, Telfast. Vengono prima applicati. Questi farmaci bloccano l'azione dell'istamina. Naturalmente, ognuno di essi ha alcuni effetti collaterali (sonnolenza, nervosismo, vertigini), quindi il medico dovrebbe scegliere il rimedio più ottimale e più sicuro.

Se hai un naso chiuso o difficoltà respiratorie, allora avrai bisogno dei seguenti farmaci: Oxymetazoline, Pseudoephedrine. Tuttavia, hanno alcune controindicazioni (età fino a 12 anni, gravidanza e allattamento, ipertensione). Inoltre, questi medicinali non possono essere assunti per molto tempo.

Per il trattamento di asma bronchiale allergico o ordinario, l'inibitore più comunemente usato è "Singolare". Oltre ai farmaci presentati, ci sono altri farmaci ormonali che possono eliminare i sintomi delle allergie. Tuttavia, dovrebbero essere presi solo dopo aver consultato un medico. L'uso improprio di farmaci ormonali può portare a conseguenze imprevedibili.

Oltre alle medicine di azione diretta, è necessario assumere complessi vitaminici, procedure di immunoterapia, che contribuiranno a ridurre la sensibilità del corpo all'allergene.

Per il trattamento delle manifestazioni cutanee vengono utilizzati pomate e creme con somministrazione simultanea di agenti orali. Il trattamento tempestivo ridurrà la forza della manifestazione della reazione.

Rimedi popolari e prevenzione delle allergie

La patologia presentata dovrebbe essere sempre sotto controllo. Per questo, vengono applicati vari mezzi. Se si dispone di una reazione allergica, il trattamento può essere popolare. Cioè, i rimedi casalinghi forniscono anche un buon effetto. Naturalmente, è necessario consultare un medico e utilizzare metodi non tradizionali per eliminare le allergie solo dopo il suo permesso. Altrimenti, puoi peggiorare significativamente le tue condizioni. La tua attenzione è rappresentata dalle ricette più efficaci, a lungo provate dagli utenti.

1. Guscio d'uovo macinare con un macinino da caffè e prendere un quarto di cucchiaino. Per i bambini, la dose può essere ridotta della metà. Inoltre, prova a diluire la materia prima con una goccia di succo di limone. Prendi questo strumento dovrebbe essere finché la reazione non scompare. Cioè, questo metodo di trattamento è adatto a quelle persone che soffrono di eruzioni cutanee.

2. Il carbone attivo aiuta a rimuovere alcune tossine dal corpo che possono causare allergie. Tuttavia, è meglio usare compresse bianche, poiché sono più efficaci. Prendi il farmaco ogni mattina. E non è affatto importante come si manifesta la reazione. Inoltre, il carbone attivo può essere bevuto indipendentemente dal tipo di allergia. Se si dispone di un attacco acuto, quindi un gran numero di pillole prese contribuirà a ridurre il grado di reazione.

3. L'iperico aiuta a ridurre la comparsa di rinite allergica e lacrimazione. Per fare questo, è necessario riempire mezzo barattolo di litro con erba fresca e versarlo con alcool (vodka). Infondere la miscela dovrebbe essere di circa tre settimane in un luogo fresco. Bere la miscela più volte al giorno e 1 cucchiaino.

4. Uno strumento efficace per eliminare le manifestazioni cutanee della patologia è il gesso. È sufficiente lubrificare periodicamente le aree interessate. Se la reazione è accompagnata da forte prurito, allora è meglio pre-pulire la pelle con perossido di idrogeno, e poi cospargere di gesso in polvere.

5. Utili sono aglio e sedano. Per fare questo, le piante hanno bisogno di spremere il succo e metterlo in frigorifero. Prendilo dovrebbe essere un cucchiaio più volte al giorno prima dei pasti. Questo strumento è adatto per il trattamento della rinite allergica. L'aglio è meglio grattugiare su una grattugia fine.

6. Effettivamente un decotto, infusione e lozioni di camomilla. Dovrebbero essere usati per trattare le lesioni cutanee.

Tuttavia, il trattamento non è l'unica cosa che dovresti fare. Affinché gli attacchi allergici ti tormentino il più raramente possibile, è necessario attuare varie misure preventive:

- Evitare qualsiasi incontro con sostanze irritanti;

- Cerca di seguire la dieta prescritta dal medico;

- rifiutare sigarette e alcol;

- fare esercizi fisici o sportivi;

- cercare di effettuare la pulizia giornaliera con acqua (se necessario, la procedura viene eseguita anche più volte).

Naturalmente, è necessario rafforzare il sistema immunitario. Per fare questo, utilizzare verdure fresche e frutta, complessi multivitaminici. Ai primi sintomi di allergia, cerca di non ritardare e usare la medicina antistaminica prescritta dal medico.

Questi suggerimenti ti aiuteranno a far fronte rapidamente alla reazione a una sostanza irritante e ridurre significativamente la sua manifestazione. Ti benedica!