I dipendenti degli organi di inchiesta / investigazione hanno il diritto di applicare misure coercitive a coloro che sono sospettati di crimini. Come uno di questi è la detenzione nell'ordine d'arte. . 91 Codice di procedura penale . Questa disposizione prevede l'uso di misure coercitive per i soggetti sospettati di atti per i quali può essere imposta una pena in carcere. Per l'attuazione dell'azione procedurale nell'ordine di cui all'art. уполномоченное лицо должно иметь соответствующие основания. 91 Codice di procedura penale persona autorizzata deve avere motivi appropriati. Sono dati nella prima parte di questa norma. Art. 91 UPK RF

L'applicazione dell'art. 91 Codice di procedura penale

I motivi per l'attuazione delle azioni procedurali sopra sono le seguenti circostanze:

  1. Il soggetto viene catturato mentre commette un crimine o dopo di esso.
  2. Testimoni oculari o vittime indicano una persona come un aggressore.
  3. Sul soggetto o sui suoi vestiti, con lui o nella sua casa hanno rivelato chiare tracce di perfetta invasione.

Inoltre

Nella seconda parte dell'Art. предусматривается, что в отношении субъекта может использоваться мера пресечения и при иных обстоятельствах, позволяющих подозревать его в преступлении. 91 del codice di procedura penale della Federazione Russa , si prevede che una misura di contenzione possa essere utilizzata nei confronti di un soggetto in altre circostanze che gli consentirebbe di essere sospettato di un crimine. Se un cittadino cerca di fuggire, la sua identità non è stabilita, l'ufficiale di inchiesta / investigatore, con il consenso del suo capo / procuratore, invia petizione in tribunale sulla detenzione del soggetto. Lo stesso vale per le persone che non hanno un luogo di residenza permanente. nell'ordine dell'articolo 91 del codice RF

Art. 91 Codice di procedura penale con commenti

L'azione prevista dalla regola è una misura della coercizione procedurale. È usato dai corpi di inchiesta / investigazione. случаях, предусмотренных ст. Nei casi previsti dall'art. , в течение которого может действовать мера, - не больше 48 часов. 91 codice di procedura penale, il periodo durante il quale la misura può agire - non più di 48 ore. Il calcolo viene effettuato dal momento dell'effettiva assunzione di un cittadino con l'accusa di intrusione. L'essenza della detenzione risiede nella detenzione a breve termine del soggetto senza il previo permesso dell'autorità inquirente, del tribunale o del pubblico ministero.

Misure di differenziazione

In pratica, la detenzione può essere di due tipi. Questa misura può essere utilizzata in relazione all'imputato e al sospetto. Inoltre, la legge penale consente la detenzione di un cittadino già condannato se sfugge al servizio di una sentenza che non è legata alla detenzione. In questo caso, la detenzione della persona durerà fino alla decisione di sostituire la frase precedente con una più severa. Il termine di detenzione è stabilito dal tribunale. Può essere fino a 30 giorni. La durata della misura e la decisione preliminare dell'istanza giudiziaria lo equiparano alla detenzione al fine di garantire l'esecuzione della sentenza. Per la sua implementazione, i dipendenti ATS possono ritardare una persona per 48 ore, tuttavia in questo caso si applicano le regole PEC. A differenza della custodia, la misura prevista dall'art. , является кратковременным и неотложным мероприятием. 91 del codice di procedura penale , è un evento a breve termine e urgente. Il suo uso è causato da motivi speciali. La legislazione definisce anche una procedura speciale di detenzione. Questa misura precede sempre la detenzione probabile. Art. 91 Pack RF con commenti

divieti

Abbiamo accennato sopra l'urgenza della misura stabilita dall'art. 91 Codice di procedura penale. не может быть увеличен. Il periodo di detenzione non può essere esteso. A causa dell'urgenza della misura, è utilizzato senza il consenso del pubblico ministero, del capo del dipartimento o di una decisione giudiziaria. Allo stesso tempo, la legge non consente la detenzione di un soggetto sospettato di un singolo reato. Ciò è dovuto alla perdita di urgenza della situazione. È vietato detenere nuovamente l'accusato sulla stessa richiesta di detenzione.

Obiettivi e documentazione

L'azione procedurale stabilita nell'art. , могут осуществлять органы дознания/следствия и их сотрудники. 91 del codice di procedura penale della Federazione Russa , può essere effettuata dagli organi investigativi / investigativi e dai loro dipendenti. La decisione del dipendente e il protocollo elaborato da lui, non richiede l'approvazione obbligatoria da parte del capo. Lo scopo della detenzione è stabilire:

  1. Coinvolgimento dei cittadini in un crimine.
  2. La necessità di prendere una persona in custodia e assicurare l'attuazione di questa misura preventiva.

Se queste circostanze sono già state chiarite, la detenzione non è consentita. Questa misura non dovrebbe essere utilizzata allo scopo di ottenere una confessione da un sospetto. detenzione ai sensi dell'articolo 91 del codice RF

Le specifiche della norma

L'attuazione dell'azione specificata nell'art. , разрешается при подозрении лица в преступлениях, за которые может быть назначено тюремное заключение на более чем 2 года. 91 del codice di procedura penale della Federazione Russa , è consentito se una persona è sospettata di reati per i quali può essere imposta una pena detentiva superiore a 2 anni. Da ciò consegue che l'uso di una misura è possibile se esiste un decreto appropriato sull'inizio di un procedimento penale. Nell'art. 449 prevede una procedura speciale per la detenzione di cittadini dotati di immunità ufficiale.

Caratteristiche del terreno

La regola considerata fornisce 4 circostanze in cui la presenza del soggetto può essere trattenuta. Secondo il paragrafo 1 dell'articolo, è permesso catturare un cittadino mentre ferma un atto criminale. La detenzione effettiva viene fatta anche durante il tentato omicidio e la preparazione per un crimine. Questa azione procedurale viene eseguita sul luogo dell'incidente o nel processo di perseguimento dell'attaccante immediatamente dopo l'atto. La detenzione vera e propria può essere eseguita da qualsiasi persona. Questo può essere non solo un dipendente degli organi investigativi / di inchiesta, ma anche altre forze dell'ordine, così come testimoni oculari, la vittima. I dipendenti che sono detenuti sono soggetti a revoca se l'azione è stata intrapresa prima dell'inizio del procedimento e di altri testimoni oculari dell'incidente sono stati assenti. In questo caso, l'investigatore / investigatore acquisisce lo status di testimoni. st 91 upk rf term

Fonti di prova

Non può fungere da base per le speculazioni sulla detenzione e le assunzioni di testimoni oculari o vittime. Le informazioni basate su voci o da fonti sconosciute non saranno considerate sufficienti. Per scoprire tracce evidenti dell'atto, non è richiesta una conoscenza speciale, in quanto sono ovvi. Ad esempio, lesioni fisiche, gocce di sangue, strumenti criminali e così via. Altri dati che consentono al sospettato di commettere un reato, come base della detenzione, sono considerati prove meno convincenti. In particolare, possono essere una confessione, la somiglianza dell'aspetto della persona con la descrizione del sospetto, la testimonianza di cittadini che non erano testimoni oculari. Queste prove sono utilizzate in presenza di una delle condizioni indicate nella seconda parte dell'Art. 91 Codice di procedura penale. Art. 91 UPK RF periodo di detenzione

Azione contro l'imputato

La detenzione di questa persona viene eseguita per la detenzione a breve termine al fine di portare immediatamente il soggetto in tribunale. L'istanza sta prendendo in considerazione una petizione per l'attuazione di una misura preventiva nei confronti del cittadino. L'arresto dell'accusato è volto a impedire all'assente di essere in contumacia. In questo caso, l'azione procedurale ha obiettivi, motivazioni, condizioni e motivi specifici. Quest'ultimo è il timore che un cittadino possa eludere la partecipazione a una riunione. La condizione è l'emissione di una decisione motivata sul coinvolgimento di una persona nello status dell'imputato. In casi eccezionali, viene redatto un atto, dal momento che nel condurre un'inchiesta, in conformità con le regole generali, la detenzione non può essere applicata. L'obiettivo è la consegna immediata di un cittadino in tribunale. Il motivo della detenzione degli imputati è la necessità di considerare la petizione. ordine di applicazione dell'articolo 91 del Regno Unito

conclusione

Sembra che i motivi per la detenzione di un cittadino dovrebbero essere stabiliti con l'aiuto di prove di una procedura penale. Questi includono, in particolare, i protocolli delle misure investigative adottate e altri documenti. Le condizioni di detenzione secondo "altri dati" possono essere determinate senza le azioni degli organismi di indagine preliminare.