La bronchiectasia è caratterizzata da espansione e deformazione dei bronchi, che porta ad un processo infiammatorio purulento nell'albero bronchiale. La patologia procede come un'infezione ricorrente, accompagnata da attacchi di tosse con espettorato.

bronchiectasie Bronchiectasie: le cause principali

La malattia può verificarsi a causa di difetto congenito la formazione di bronchi, che si manifesta nel sottosviluppo delle loro mura. Tuttavia, la bronchiectasia della malattia congenita è rara, il più delle volte è acquisita a causa dell'influenza di patologie trasferite durante l'infanzia, come la bronchite deformante, la broncopolmonite, l'ascesso polmonare e la tubercolosi. A volte un corpo estraneo che entra nel lume bronchiale diventa la causa della malattia. In presenza di infiammazioni croniche, i cambiamenti si verificano non solo nella mucosa e nel tessuto muscolare degli organi, ma anche nel peribronchiale. Di conseguenza, le loro mura si espandono. Si verifica dopo patologie sofferenti (bronchite, polmonite, tubercolosi, ascesso polmonare) nei tessuti polmonari i processi pneumosclerotici portano al fatto che il parenchima si restringe, le pareti bronchiali sono deformate.

sintomi della malattia bronchiettasica Bronchiectasie: sintomi

Il sintomo principale è una tosse accompagnata da espettorato con pus. Al mattino a causa dell'accumulo di secrezioni è più intenso. Se i vasi sanguigni situati nelle pareti della rottura del bronco durante la tosse, apparirà un harkany di sangue. Questo succede abbastanza spesso. Se le grandi navi sono danneggiate, può verificarsi emorragia polmonare. Il processo infiammatorio che si verifica nell'albero bronchiale porta all'intossicazione e all'esaurimento del corpo. Una persona può sperimentare debolezza, anemia, pallore della pelle, perdita di peso. Bronchiectasia nei bambini può influenzare lo sviluppo fisico e sessuale. Inoltre, la patologia comporta un aumento delle falangi delle dita sulle mani, cambiando la forma delle unghie, deformità toracica.

trattamento di bronchiectasia Malattia di Bronkhoektatichesky: misure diagnostiche

Per diagnosticare la patologia, condurre ricerche fisiche. Se vi è infiammazione nell'albero bronchiale, verrà rilevato un muto sul lato interessato del suono di commutazione e il ritardo della mobilità dei polmoni durante la respirazione. L'immagine auscultatoria sarà caratterizzata da rantoli umidi, che emanano in grandi quantità dalle parti inferiori dei polmoni. Si osserverà anche una respirazione lenta e debole. In presenza del componente broncospastico, appariranno anche rantoli secchi sibilanti. Avendo una radiografia dei polmoni, in presenza di patologia, il medico vedrà nelle immagini la deformazione e la cellularità del pattern polmonare.

Bronchiectasie: trattamento

I principali metodi di trattamento sono la riabilitazione dei bronchi e la riduzione del processo infiammatorio mediante drenaggio broncoscopico e terapia antibiotica, che consiste in iniezioni intramuscolari e endovenose di penicilline semisintetiche, cefalosporine. Per migliorare la produzione di espettorato, vengono prescritti espettoranti. esercizi di respirazione inalazioni, massaggio, bevanda alcalina. Se necessario, eseguire un'operazione durante la quale viene rimossa la parte interessata del polmone.