Quando hai suonato un brano musicale o un video, hai visto il nome di un brano, album o nome dell'artista sullo schermo del programmatore? Certo, sì. Così! I metadati vengono utilizzati per visualizzare queste informazioni. Questa descrizione è come se fosse accompagnata e inclusa nell'architettura principale del file in riproduzione. In realtà, il concetto di metadata è molto più ampio rispetto all'esempio sopra. Successivamente, consideriamo come qualsiasi sistema di informazione può utilizzare tali dati e ciò che è in linea di principio. Come esempi per una migliore comprensione, verranno fornite tecnologie multimediali e programmi di gestione aziendale basati su 1C.

I metadati è ciò che è?

Se procediamo dal fatto che una risorsa così rispettata come Wikipedia offre come l'interpretazione principale di questo concetto, questo termine può essere spiegato semplicemente. In sostanza, i metadati sono in un certo senso informazioni su altre informazioni.

i metadati sono

In altre parole, una descrizione aggiuntiva di un oggetto o di un processo è incorporata nel concetto di metadati. L'oggetto dei metadati, ad esempio, nel programma 1C può avere forme diverse e essere classificato in base a qualche segno dell'interazione del sistema con l'utente (più spesso visivo). In un certo senso, tali oggetti sono distribuiti in un pacchetto software in base a tipi e ruoli (lettere, report, messaggi, procedure chiamate, ecc.). Ma questo è solo un caso speciale. In effetti, il concetto di metadata è in qualche modo più ampio.

Varietà e tipi di metadati

Per comprendere appieno il significato dato a questo termine, è necessario conoscere la classificazione utilizzata. Ce ne sono diversi.

sistema di informazione

Innanzitutto, i metadati possono essere classificati in base alle seguenti caratteristiche:

  • Contenuto: una descrizione dell'oggetto desiderato sotto forma di dimensioni e tipo del file, informazioni sul contenuto della risorsa (ad esempio, "questo video mostra la natura" o "ci sono i film più recenti su tale sito").
  • Relazione con una risorsa o i suoi componenti: informazioni di base su un oggetto (ad esempio, il nome di un film o una descrizione di una scena).
  • La conclusione logica basata su una separazione a tre strati. Il primo strato è "grezzo", il secondo è la descrizione del primo strato, il terzo aiuta a trarre una conclusione logica sul contenuto del primo strato in base alla descrizione specificata nel secondo.

In secondo luogo, qualsiasi sistema di informazione implica anche una classificazione con altre caratteristiche, tra cui ci sono tre grandi gruppi di metadati:

  • internal - descrizione di una caratteristica esplicita di un oggetto (dimensione del file o tipo);
  • amministrativo - informazioni sull'oggetto stesso (autore, esecutore, ecc.);
  • descrittivo - informazioni sulla natura dell'oggetto, le sue caratteristiche distintive, collegamenti ad altri oggetti relativi a quello desiderato.

Differenze e somiglianze tra dati e metadati

Nella comprensione di questa struttura informativa, il fatto che dati e metadati ordinari possano cambiare i ruoli è piuttosto interessante.

Come esempio più semplice, puoi prendere il titolo dell'articolo. Se consideriamo come parte dell'intero testo, si riferisce ai dati. Ma se lo consideriamo in relazione all'intero file di testo, sono i metadati.

Allo stesso modo, puoi prendere come esempio il solito poema. Di per sé, è inizialmente dati. Ma se si scrive musica, cioè si attacca il testo all'accompagnamento, il poema inizia già a funzionare come metadati. errore di metadati

Formati di metadati

In realtà, il formato dei metadati è un tipo di forma unificata per descrivere le proprietà di un oggetto, sulla base del quale si può ottenere un'immagine completa di esso. Di norma, tali moduli includono diversi campi per inserire attributi, descrizioni delle proprietà di un oggetto, la loro essenza, ecc.

oggetto metadati

I più comuni sono i seguenti:

  • MARC e le sue varietà sono uno standard utilizzato principalmente per libri e risorse bibliografiche con nome, autore, anno di scrittura o uscita.
  • DCMI è uno standard adottato per la descrizione di oggetti Internet, documenti elettronici, risorse, ecc.
  • FOAF e vCard: una descrizione dei dati personali di persone e organizzazioni (nel formato vCard durante l'esportazione da elenchi di contatti di dispositivi mobili vengono salvati).
  • CDWA è uno standard per la descrizione di valori storici o museali.
  • ONIX e PRISM: informazioni sull'editore.
  • CIF - cristallografia;
  • VICAR - elaborazione delle immagini, ricevuta dai satelliti.
  • NewsXML - metadati di notizie, ecc.

L'elenco può essere continuato indefinitamente, dal momento che per qualsiasi aspetto dell'attività umana oggi è possibile trovare qualche tipo di approccio comune nella descrizione.

caricamento dei metadati

Per quanto riguarda la programmazione delle applicazioni, i metadati possono essere posizionati come strumento di incapsulamento o determinare la logica di lavorare con le tabelle che fanno parte di un singolo DBMS (ad esempio, 1C). Il loro uso consente l'isolamento del lavoro con una tabella presa separatamente da tutti i dati contenuti nel database principale.

Gli esempi più semplici di utilizzo dei metadati

Gli esempi sopra forniscono un concetto un po 'astratto di metadati. Una comprensione accurata può essere ottenuta se citiamo come tag ID3 di esempio, che sono per lo più presenti nei file MP3 corrispondenti alle tracce ufficiali di alcuni artisti.

tipi di metadati

Questa informazione contiene informazioni sulla composizione, l'album, l'artista, l'anno di rilascio, ecc. e. In realtà, caricare i metadati in qualsiasi lettore software o editor audio non è un problema. Ma nei giocatori, le informazioni devono essere salvate o aggiornate, ma in editor come Adobe Audition (la precedente applicazione Cool Edit Pro), tali informazioni vengono automaticamente allegate alla traccia dopo l'immissione e non è necessario eseguire nuovamente il salvataggio.

In un certo senso, i metadati possono essere attribuiti a formattare i file XML, che memorizza le informazioni taggate o le impostazioni del programma a cui sono collegate.

Leggi gli errori

Proprio con i dati XML, possono verificarsi spesso problemi quando si verifica un errore dei metadati. Cosa significa? Sì, solo che i tag, se inseriti manualmente, sono stati digitati in modo errato.

i metadati sono

Ma il fallimento può anche essere associato al danneggiamento del file descrittivo stesso. Di norma, la modifica e persino i file che richiedono licenze e chiavi in ​​questo formato possono essere eseguiti nel consueto Blocco note, se si sa cosa cancellare o modificare.

Nello stesso sistema 1C, di regola, l'errore di caricamento dei metadati è legato al danneggiamento del database, o piuttosto, al caricamento da supporti rimovibili quando gli utenti provano a sovrascrivere un file MD esistente da soli. A volte la causa di questa situazione può essere improvvisa interruzione di corrente. In linea di principio, puoi utilizzare GComp per decomprimerlo per ripristinarlo, con il quale devi prima estrarre i dati e poi ricomporli. È possibile controllare il contenuto del file nell'editor HEX e, se non corrisponde all'originale, è sufficiente sostituire il file copiandolo dalla stessa versione 1C.

Invece del totale

Qui, infatti, tutto ciò che volevamo raccontarti dei metadati. Come potete vedere, l'essenza del concetto stesso è ridotta a una semplice descrizione informativa di altre informazioni, oggetti, proprietà, essenza, ecc. E una persona incontra tali informazioni quasi ogni giorno, senza nemmeno associarsi a questo significato. E varrebbe la pena ...