Nel 2015, per aziende nazionali e singoli imprenditori sono previsti i seguenti regimi fiscali: uno comune (DOS) e quattro speciali (USN, UTII, UAT, PSN). Parliamo delle caratteristiche di ciascuno di essi.

OCH

Il regime fiscale generale è tradizionale (o principale), assegnato automaticamente a tutti gli imprenditori e le imprese di nuova immatricolazione, a meno che non presentino una domanda per applicare uno dei regimi semplificati esistenti. regimi fiscali OSN - la modalità più difficile con pesante carico fiscale e serie relazioni finanziarie. Ma molte imprese non possono lavorare in forma semplificata a causa della natura delle loro attività (ad esempio, nelle operazioni di import-export, è necessario essere un contribuente IVA) o per il numero di personale e livelli di reddito che superano gli standard delle persone "semplificate". Il regime fiscale generale richiede il pagamento delle tasse:

• IVA;

• sul profitto;

• sulla proprietà;

• regionale - trasporti, terra, acqua;

• NDFL.

USN

Il regime fiscale speciale del sistema di tassazione semplificato è più vantaggioso per le piccole imprese, poiché le segnalazioni che utilizzano questo sistema sono ridotte al minimo e il carico fiscale è molto moderato. Un ampio elenco di attività che rientrano nel regime semplificato consente di applicarlo a un gran numero di imprese e uomini d'affari. Essendo "semplificati", singoli imprenditori e organizzazioni pagano una tassa in base alla base imponibile selezionata (6% delle entrate ricevute o il 15% degli utili). L'applicazione del regime fiscale semplificato è esentata dall'obbligo di trasferire l'IVA e l'imposta sul reddito. regime fiscale generale I regolamenti adottati obbligavano i "semplicisti" a pagare la tassa di proprietà sugli immobili che partecipavano al processo di produzione. Ma questi oggetti dovrebbero essere inclusi negli elenchi regionali di proprietà, stimati dall'inventario e pubblicati nelle regioni della Federazione Russa. Alla fine dell'anno fiscale, i "semplicisti" presentano una dichiarazione all'ispezione del servizio fiscale federale e pagano l'imposta trimestrale, contando pagamenti anticipati.

UTII

Regimi fiscali speciali includono UTII - una tassa unica calcolata non dal reale, ma prevista, cioè calcolata secondo gli standard sviluppati dai legislatori, reddito. È questo criterio che viene utilizzato quando si paga l'imposta: anche se il lavoro dell'impresa è sospeso e il reddito non è ricevuto nel periodo di riferimento, dovrà essere pagato, poiché l'imposta in questa modalità è calcolata in anticipo e non dipende dal reddito ricevuto. UTII è usato per alcuni tipi di attività (principalmente servizi al dettaglio e domestici). Oltre ai "militari semplificati", i singoli imprenditori e le imprese che applicano l'UTII non pagano l'IVA e l'imposta sugli utili, ma non sono esenti dal pagamento dell'imposta patrimoniale, valutata da valore catastale.trattamento fiscale speciale "Vmenenka" comporta la presentazione trimestrale delle dichiarazioni e il trasferimento della tassa unica. In presenza di terra, corpi idrici o l'uso del trasporto nelle attività dell'azienda, terra, acqua o tasse di trasporto.

SVS

La dichiarazione agricola unificata è un regime speciale concepito specificamente per i produttori agricoli, i cui redditi di oltre il 70%, consistono precisamente in attività agricole. Oltre agli altri regimi fiscali speciali, l'esenzione dall'imposta sul reddito sociale unificata esenta dall'imposta e dal pagamento dell'IVA, delle imposte sul reddito e dei beni. il regime fiscale è usn La peculiarità dell'uso di UAT è il diritto di ridurre la base imponibile per l'ammontare delle perdite subite in periodi precedenti (oltre 10 anni). L'importo della tassa è calcolato come il 6% delle entrate. Viene pagato per il semestre e l'anno. La dichiarazione è depositata alla fine dell'anno.

PSN

I regimi fiscali speciali hanno recentemente integrato il PSN. Solo un imprenditore può lavorare su un brevetto. Un brevetto per determinati tipi di attività (principalmente commercio al dettaglio e fornitura di servizi al pubblico) è una sorta di imposta pagata in anticipo. Il prezzo di un brevetto è calcolato in base all'importo del reddito potenziale, il cui importo è determinato dagli atti normativi pertinenti dei soggetti della Federazione russa.

Consente a un imprenditore con uno staff di un massimo di 15 persone di impegnarsi nel tipo di attività per cui è stato acquisito il brevetto e di non riferire all'IFTS. L'unica condizione per le autorità fiscali è di mantenere CUDIR per il controllo del reddito, dal momento che l'uso di TPL è possibile prima di ricevere un reddito di 60 milioni di rubli. L'imprenditore ha il diritto di impegnarsi in diversi tipi di attività al momento dell'acquisto per ogni singolo brevetto. tassazione delle imprese

Presentato al lettore una breve panoramica degli attuali regimi fiscali delle imprese aiuterà l'uomo d'affari a identificare le caratteristiche di ciascuno e selezionare il più appropriato.