Diversi autori hanno opinioni diverse su un termine scientifico interdisciplinare come gli orientamenti di valore dell'individuo, e quindi ci sono diverse interpretazioni di questo concetto in letteratura. Alcuni studi determinano la connessione di questo fenomeno con altri relativi alla sfera dei bisogni, delle motivazioni e dei significati. Ad esempio, uno psicologo americano A. Maslow non condivideva concetti come valori e orientamenti di valore, motivazione e bisogni, e V. Frankl ha identificato i valori e i significati della personalità. Per gli scienziati, questi sono aspetti dello stesso fenomeno. La psicologia russa è un esempio del fatto che i concetti psicologici più sviluppati e persistenti che sono oggetto di ricerca da parte di molti psicologi assorbono gli orientamenti di valore di una persona.

Caratteristica delle funzioni degli orientamenti di valore

Analizzando la letteratura, è possibile raggruppare alcuni aspetti ed evidenziare le cinque funzioni di questo fenomeno. Ora faremo una descrizione più dettagliata di loro. Quindi iniziamo.

Impostazione degli obiettivi

Lo psicologo N. F. Naumova punta a valutare gli orientamenti riguardo alla leva che attiva il meccanismo impostazione degli obiettivi. Non c'è dubbio che questo concetto produce un orientamento dell'individuo nella varietà di oggetti naturali e sociali e crea ordine e significato nel quadro del mondo individuale. Secondo questo scienziato, il sistema degli orientamenti di valore crea una base per fare delle scelte tra varie variazioni di entrambi gli obiettivi e l'uso dei mezzi per raggiungerli. Si scopre che aiutano una persona a valutare e selezionare quelle opzioni che corrispondono alla sua base interna, e quindi a regolare e dirigere le azioni.

orientamenti di valore M. Yanitsky crede che gli orientamenti di valore predicono la prospettiva futura, la direzione dello sviluppo umano e sono il collegamento psicologico che collega la persona in una struttura coerente e regola il comportamento in accordo con gli obiettivi.

valutazione

La funzione presentata è sempre associata agli aspetti emotivi della personalità ad alcuni punti di un particolare fenomeno nella sua vita, che si basa sulla propria esperienza. Tale atteggiamento aiuta a determinare il significato dell'esperienza e delle conoscenze acquisite per l'individuo in un caso particolare o per un uso futuro, secondo l'opinione dell'individuo, del gruppo o della società nel suo complesso.

orientamenti del valore personale Ciò che l'individuo desidera, ciò che è necessario per lo scopo della sua attività, ciò che sceglie tra gli altri oggetti ha valore. In un tale aspetto, gli orientamenti di valore arricchiscono le idee e i concetti delle persone su altre personalità, su se stessi e forniscono un'opportunità per valutare la conformità morale, lavorativa, estetica e altre qualità in conformità con i requisiti della società. A questo proposito, la funzione di valutazione è intesa come l'organismo di controllo supremo che regola le manifestazioni dell'attività di un individuo e determina i modi e i mezzi adeguati per la sua attuazione.

motivazione

F.E. Vasilyuk crede che gli orientamenti di valore dell'individuo, per così dire, dall'interno illuminino la vita di una persona, lo riempiano di vera libertà e semplicità di essere. Lo scienziato sostiene che questo fenomeno sembra essere trasformato in motivi di vita reale dell'individuo e stimola l'individuo a migliorare se stesso, crescere e svilupparsi. Pertanto, la formazione di orientamenti di valore assicura la creazione di un organismo psicologico responsabile dell'autosviluppo e della crescita personale e determina i metodi, i mezzi e il vettore della sua attuazione.

metodo di orientamento del valore Secondo K.A. Albuhanov-Slavskaya e A.V. Brushlinsky, c'è un ruolo significativo dei significati nella formazione dei valori, e mettono in risalto le seguenti funzioni:

  • Accetta (o nega) e realizza un valore.
  • Rafforzare (o ridurre) la sua importanza.
  • Mantenere (o perdere) questi orientamenti di valore nel tempo.

Autoregolazione

Questa funzione include tutti gli elementi dell'attività del singolo. Una nota interessante è A. G. Zdravomyslova su questo. Crede che una specifica manifestazione degli orientamenti di valore è che essi influenzano non solo la razionalizzazione delle azioni e dei comportamenti, ma anche funzioni mentali più elevate e perfino sulle strutture inconsce dell'uomo. Il vettore della volontà dell'individuo, la sua attenzione e intelligenza sono determinati da un concetto come l'orientamento al valore. La tecnica di Rokich aiuta a guardare le peculiarità di questo fenomeno in relazione a una persona in particolare.

orientamento al valore della gioventù L'autoregolazione dell'attività si manifesta nel fatto che una persona risolve consapevolmente i compiti che gli si trovano di fronte, fa la scelta che pensa sia la migliore, asserisce i valori sociali con le sue azioni.

controllo

La funzione presentata produce uno studio degli orientamenti di valore e tiene traccia del livello in cui si trovano in un particolare caso socioculturale in determinate condizioni sociali.

Cosa succede nel periodo della prima maturità?

Non c'è dubbio che il processo di cambiamento dei valori è piuttosto doloroso e difficile. Studiando diversi modelli, sarà possibile influenzare gli orientamenti di valore dei giovani e aiutare l'individuo ad affrontare alcune tensioni sociali.

valori e orientamenti di valore Le conoscenze acquisite nel processo di ricerca di questo fenomeno nel periodo della giovinezza e della maturità precoce possono essere la base per l'attuazione di misure adeguate per l'educazione di una persona. È noto che, ad esempio, gli orientamenti di valore degli scolari hanno un'influenza sulla determinazione della posizione di un individuo nella società, in particolare nel suo gruppo di riferimento.

Questo fenomeno si applica anche ai gruppi di studenti, quindi l'opzione migliore per il raggruppamento sarebbe quella di unire gli studenti in un gruppo con valori simili, piuttosto che diametralmente opposti, perché questo può rendere difficile il processo di adattamento e formazione di una nuova entità collettiva come organismo integrale.

Ricerca su questo

L'interesse per un problema come l'orientamento al valore dei giovani sta aumentando e, di conseguenza, stimola la conduzione di sondaggi di opinione e esperimenti psicologici. Grazie a tale ricerca, è possibile vedere le connessioni di valori con diverse condizioni della società, in cui un giovane vive e si sviluppa.

ricerca orientativa al valore Ad esempio, daremo un'analisi comparativa delle risposte alla domanda su cosa entra in una vita felice. Negli anni '50 e nei primi anni '60, i giovani in prima linea in una vita felice hanno fatto un sacco di lavoro, amore reciproco e duraturo e rispetto da parte delle persone che li circondano. Sulla stessa questione negli anni '80, la cultura politica, l'attività sociale e politica e l'attività professionale erano preziose.

Orientamenti significativi del valore della vita dei giovani sovietici erano il desiderio di avvantaggiare la società, l'interessante lavoro originale, il rispetto dell'ambiente, l'amore reciproco e, solo dopo tutto, una posizione finanziaria stabile. Ma la vita tranquilla e la gloria personale non appartenevano a un concetto come gli orientamenti di valore. La tecnica Bubnov utilizzata in questo sondaggio ne è una conferma. Di conseguenza, una persona potrebbe ottenere l'autoaffermazione e l'autorealizzazione in Unione Sovietica solo grazie a un lavoro socialmente utile, che era un valore significativo.

Periodo di crisi e le sue fasi

Si scopre che al momento fase di socializzazione gli orientamenti di valore dei giovani sono soggetti a diversi processi di trasformazione, inoltre, è possibile vedere la connessione tra i cambiamenti sociali in atto e i cambiamenti nel sistema di valori. Gli scienziati dicono che attraversando tre fasi fondamentali della crisi (processi di destabilizzazione, conflitto aperto e via d'uscita dalla situazione attuale), gli orientamenti cambiano e hanno le loro caratteristiche su ciascuno di essi.

Il primo stadio non è caratterizzato dal fatto che i valori sono stati distrutti, ma dal fatto che sono stati qualitativamente aggiornati e da quelli totalmente ideologici diventati plurali-umani. Ci sono processi di de-socializzazione e re-socializzazione dei giovani.

Una persona allo stesso tempo può approvare o negare gli orientamenti di valore, che sono opposti al polo, quindi la scelta è difficile per lei, e lei rimane in una posizione intermedia.

Il secondo stadio si distingue per il fatto che questi concetti diventano più chiari e meno contraddittori e si verifica un orientamento verso il valore di sé stesso. La terza fase dipenderà dal risultato finale della fine della crisi e si formerà lo stesso sistema di valori.

Processi di trasformazione

La trasformazione di questo fenomeno può essere realizzata solo attraverso l'accettazione consapevole di nuovi orientamenti di valore, che sono dettati dalla realtà, e un tentativo di attenersi a loro nel loro corso di vita e attività. Se, a livello inconscio, i vecchi stereotipi rimangono ancora, allora all'interno della personalità possono insorgere violenti conflitti interni che influenzano il comportamento e lo stato della persona.

orientamento al valore di una persona L'immagine prevalentemente formata del mondo, incluso il valore uno, è preservata senza cambiamenti significativi nel corso della sua vita. Dipende da quei periodi che erano molto prima del tempo della gioventù. Pertanto, la famiglia influenza in modo significativo la formazione di un sistema di valori. I cambiamenti possono verificarsi durante i periodi di crisi, quando la vecchia immagine collassa e non è più possibile vivere secondo i principi che sono stati adottati dalla persona come standard. Di conseguenza, alcuni orientamenti di valore perdono la loro importanza e importanza, mentre altri diventano rilevanti.

Dopo i processi di crisi e trasformazione, il sistema monolitico è sostituito da un sistema pluralistico e ogni persona costruisce la propria gerarchia di valori, guidata da basi diverse. Tutte queste disposizioni si applicano agli studenti. Alcuni, ad esempio, credono che la tolleranza sia una caratteristica importante della vita pubblica, mentre altri aderiscono al proverbio "vivere con i lupi è un ululato simile a un lupo".

Le difficoltà della socializzazione nella fase attuale

Un altro punto: la socializzazione dei giovani ha difficoltà a causa del fatto che le tradizioni e le norme sono sopravvalutate dagli individui. In precedenza, i giovani facevano affidamento sull'esperienza tradizionale dei secoli precedenti, ma ora sono innovatori e creano una nuova esperienza sociale, quindi i loro valori sono controversi.

A questo proposito, i risultati del sondaggio forniscono informazioni sul fatto che gli orientamenti sono radicalmente diversi: dal supporto materiale all'amore e alla tranquillità, dall'autorealizzazione alla salute. Allo stesso tempo, gli studenti pensano sia agli aspetti spirituali che a quelli finanziari, che li distingue dai loro predecessori, che hanno pensato poco al significato della vita prestabilito, ei giovani moderni sono acutamente consapevoli dell'instabilità della loro posizione finanziaria dovuta a relazioni di mercato.

Allo stato attuale, la libertà personale ha un significato e un valore speciale, il che implica la nozione di libera scelta, che a volte non è una componente di modelli di comportamento accettabili, ma distingue la posizione interna di un individuo e il suo orientamento alla vita. Se un giovane trascura qualche restrizione, ciò può stimolare la formazione di forme devianti e delicate di socializzazione.

conclusione

L'articolo presentato ci mostra i punti principali che possono essere ulteriormente sviluppati nella ricerca teorica e sperimentale. Una persona non può vivere senza un sistema di orientamenti di valore, perché determina il vettore del nostro sviluppo, attività e auto-miglioramento. Alcuni scienziati li hanno identificati con altri concetti, ma l'essenza rimane la stessa - questo è ciò che mostra il nucleo interiore incrollabile, ed è molto difficile per una persona sopravvivere al collasso dei suoi valori, alle sue immagini del mondo e adattarsi alle nuove realtà. È più facile per i giovani farlo, ma ci sono casi in cui l'individuo rimane prigioniero dei suoi vecchi principi e stereotipi.