Ci sono opere che assomigliano a un massaggio rilassante o al gelato caldo, e ci sono quelle che leggiamo, per non trovare uno stato d'animo favorevole e pacifico, ma, al contrario, per disturbare e innalzarci fino all'impossibilità. È a quest'ultimo che stiamo esaminando il saggio di Cechov, un breve riassunto di ciò. L'uva spina è come il colpo di una frusta. Iniziamo la rielaborazione della trama e l'identificazione del significato morale dell'opera, senza indugio.

riepilogo uva spina

introduzione

Non ci sono tanti personaggi: due principali e alcuni minori. La storia inizia con il fatto che Ivan Ivanovich, un veterinario, e Burkin, un insegnante di ginnasio, raggiunti in caso di maltempo, trovano riparo nella casa del proprietario terriero Alekhine. E Ivan Ivanovich racconta la storia riunita di suo fratello.

I loro percorsi professionali divergevano. Ivan Ivanovich divenne un veterinario e Nikolaj Ivanovic preferì una carriera come ufficiale. Quest'ultimo aveva un sogno: voleva un maniero per se stesso. Immaginava vagamente che dovesse esserci, ma nei suoi sogni c'era sicuramente un dettaglio: i cespugli di uva spina. Prima della sua morte, il funzionario voleva che l'uva spina crescesse sulla sua terra e portasse frutto con forza terribile. Sull'immagine di questa pianta sono costruiti sia il testo completo del saggio sia il nostro breve contenuto. "Gooseberry" non è un caso chiamato così.

Si dice - fatto, ma non in un momento. Nikolaj Ivanovic cominciò a salvare, ma con tanta passione che non lo finì, non lo mangiò, ma lo mise nella villa. Ha anche rimandato tutti i pochi regali da suo fratello (Ivan Ivanich) o, se poteva, monetizzato. Soldi raccolti a lungo Cattura il riepilogo? L'uva spina ospita molte altre sorprese della trama, ma per sentirle correttamente, è necessario leggere completamente la storia.

Vedova infelice

Uva spina ceca

Poi l'eroe sposò una vedova, ma non perché amasse molto, ma perché aveva soldi. Trasferì tutti i suoi risparmi al suo nome e lo mise in banca, continuando a salvare con passione e passione. Vedova prodiga: quando una donna era sposata con il suo primo coniuge, viveva in prosperità, e il secondo eletto la teneva mezza affamata. Da una vita simile, una volta una allegra donna di mezza età cominciò a insinuarsi e alla fine morì tre anni dopo. Ora possiamo dire con certezza chi compone la stoffa del prodotto Gooseberry. Cechov (i suoi personaggi sono molto importanti e caratteristici) ha scritto i personaggi abilmente. Quindi, due personaggi principali:

  • Ivan Ivanovich;
  • Nikolai Ivanovich.

Attori secondari:

  • insegnante Burkin;
  • proprietario terriero Alekhine;
  • una vedova;
  • vari servi.

Colpo di stato spirituale Ivan Ivanich

Tema di uva spina ceca

Quando finalmente è successo l'evento miracoloso (Nikolai Ivanych ha ancora comprato una povera villa), ha invitato suo fratello a fargli visita un po '.

Qual è l'immagine spiegata davanti agli occhi del visitatore? Lo stagno era sporco. L'acqua conteneva il colore del caffè. Tutti, a quanto pare, erano ancora in piena attività di riparazione. Ma la cosa più interessante è che l'intera composizione umana del gruppo era simile ai maiali (una caratteristica molto caratteristica): i servi e il "padrone" stesso. Ciononostante, due Ivanovich si abbracciarono e piansero per il loro destino, si ricordarono della gioventù, e alla sera i servi portarono le agognate uva spina.

Nikolai mangiò e disse: "Ci provi, che gusto." Sul suo volto c'era l'espressione di un bambino che finalmente ottenne ciò che voleva. Nel frattempo, l'uva spina era aspra, ma per Nikolaj Ivanovic era magico. Aveva il colore, l'odore e il sapore di un sogno. Uno dei momenti più drammatici che abbonda abbondano. "Uva spina" - una delle migliori opere di Cechov!

E Ivan Ivanitchy dormiva male nella tenuta, perché improvvisamente scoprì quanto si vergognasse sii felice in un mondo dove tanto dolore.

Per il bene di questa dannata assegnazione terrena, suo fratello ha rovinato la sua vita e ha rovinato la povera donna sfortunata che desiderava avere una vecchiaia decente e tranquilla in matrimonio, e ha incontrato una morte dolorosa e rapida. Probabilmente, Cechov ha preso le idee dalla creazione dell'opera L'uva spina dalla vita stessa. Quanti di questi mariti e mogli sono torturati per il bene delle intenzioni avide ed egoiste dei loro coniugi nella realtà? Sembra che non ci siano statistiche precise, perché non si tratta solo di morti violente, ma solo di una sfortunata scelta di un compagno di vita.

Peggio di tutto, Nikolaj Ivanovic era completamente felice. Non ricordava che la sua pacificazione era stata lavata via con il sangue e la morte. Quindi, la morale di base: non dimenticare la sofferenza delle altre persone, anche se sei tutto fantastico. Ancor di più, non puoi costruire la tua felicità sul dolore e la sofferenza di quelli più vicini a te. Questo è il contenuto morale che Cechov ha dato all'uva spina. Il suo tema principale sconvolge il lettore fino all'estremo.

Ivan Ivanovich si riconosce nel fratello

Ma questa non è la peggiore scoperta. Più terribile è che Ivan Ivanovich nel comportamento di suo fratello, che durante la notte con l'acquisto della tenuta divenne un nobile, indovinò i suoi lineamenti. Il funzionario, che, seduto nella pubblica amministrazione, aveva paura di dire una parola, ora parlava delle verità banali, ma con un tono tale che se fossero degni di perpetuare il granito. Il veterinario (Ivan Ivanovich) si rese conto che lui stesso, probabilmente, era sempre lo stesso pomposo tacchino, e questo lo scioccò. Forse scrivendo la storia "Gooseberry", Cechov voleva che ognuno dei suoi lettori si riconoscesse in questo "specchio" e capisse qualcosa.

Avere il tempo di fare del bene

Eroi di uva spina ceca

Gli ascoltatori (l'insegnante Burkin e il proprietario terriero Alekhin) non apprezzavano la natura drammatica della narrazione, probabilmente perché i problemi degli altri non venivano bruciati quanto i loro. Inoltre, Alekhine si alzò presto quel giorno e desiderava terribilmente dormire. Nel frattempo, Ivan Ivanovitch si disperse sempre più e gridò che era necessario fare del bene e che conta solo e niente altro!

La storia termina con tutti andando a letto.