La varietà di pere "cathedra" è stata allevata relativamente di recente. Ma, nonostante la breve esistenza, ha già guadagnato una certa popolarità tra i giardinieri domestici. Nell'articolo di oggi troverai molte informazioni interessanti su questo albero da frutto.

Un po 'di storia

Questa varietà è stata allevata dai dipendenti dell'Accademia Agricola di Mosca. S. Chizhov e S. Potapov erano impegnati nel lavoro per ottenerlo. A tal fine, gli allevatori hanno attraversato la "bellezza della foresta" e il suo ibrido con la "coscia della duchessa".

pera della cattedrale

Originariamente era previsto che la "cattedrale" di pere, la cui fotografia potesse essere vista appena sotto, crescesse nella zona centrale. Ma a causa della sua elevata resistenza al gelo, può crescere nelle zone temperate del nord. Nel 1990, la varietà superò il test statale. E undici anni dopo fu portato al Registro di Stato nel Distretto Federale Centrale.

"Cattedrale" di pere: descrizione

Non è un albero molto alto con una corona regolare a forma di cono, una corteccia grigia liscia e rami dritti diretti verso l'alto. Germogli arrotondati leggermente pubescenti sono dipinti colore marrone rossiccio. Su di essi si trovano grandi cime piegate, che assomigliano visivamente a un cono largo.

Foglie ovali con estremità leggermente appuntite dipinte in una tonalità verde chiaro. E le loro dimensioni variano da medie a grandi. Ai bordi ci sono delle tacche debolmente pronunciate. E la piastra brillante e liscia è fortemente piegata verso l'alto.

Descrizione del dipartimento di pere

I grandi fiori della pera "cattedrale", la descrizione e la foto di cui sono presentati in questa pubblicazione, sembrano una ciotola circondata da petali ovali bianchi. I frutti tuberosi hanno una forma tipica e non differiscono per le dimensioni impressionanti. Il loro peso medio non supera i 110-130 grammi. Sono ricoperti da una delicata pelle liscia su cui sono ben visibili numerosi punti verdi e grigi. Circa la maturità del frutto può essere giudicato dal colore giallo-verdastro. Questa varietà ha una polpa bianca a grana fine e ha un sapore agrodolce.

Caratteristiche di atterraggio

Pera "cathedra" è in grado di decorare qualsiasi cottage. Il suo atterraggio viene solitamente effettuato all'inizio della primavera. Questa varietà cresce solo su terreni leggeri e fertili, in quanto non contiene argilla. Pertanto, è desiderabile piantare tali alberi in substrati sabbiosi-chernozem con un alto livello di permeabilità. Le piante devono allocare un luogo ben illuminato e non bruciato, situato lontano dalle dipendenze.

Per il radicamento, piantine ideali di due anni con corteccia liscia, germogli elastici e un apparato radicale ben sviluppato. È importante che non abbiano danni meccanici o segni di danni ai parassiti del giardino. L'atterraggio avviene in pozzi pre-preparati, la cui profondità è di circa un metro e un diametro di 80 cm. Per migliorare la meccanica composizione del terreno si raccomanda di portare dentro un secchio di sabbia. E puoi aumentare la fertilità con humus o torba.

Foto di Pera

Scavo scavato e fecondato abbondantemente annaffiato e lasciato per un paio di settimane per la messa in onda. Quindi un palo di supporto viene spinto nel terreno compattato a una distanza di 30 centimetri dal centro della collina di terra. L'apparato radicale della piantina è posto al centro e coperto con il terreno rimanente, comprimendolo con attenzione. Dopo questo, è necessario innaffiare l'area del gambo e macinarlo con trucioli di torba. La piantina stessa è legata ad un supporto.

Raccomandazioni per l'irrigazione

L'eccesso o la mancanza di umidità si riflette in modo negativo sullo stato della pera "cattedrale", le cui recensioni e foto possono essere visualizzate nel corso di questo articolo. Prima di tutto il fogliame e l'albero stesso ne soffrono. L'umidità massima richiesta dalla pianta durante la fioritura. Se all'inizio della primavera l'albero è carente in acqua, allora la maggior parte dei germogli che sono fatti rimarrà non scoperta. Ciò porterà a una crescita più lenta dei germogli e allo sviluppo di volantini.

Descrizione della foto della cattedrale della pera

La mancanza di irrigazione durante il periodo estivo è irta del deterioramento delle condizioni generali degli alberi e della morte delle radici di aspirazione. Se entro l'autunno la pianta non può accumulare una quantità sufficiente di umidità, iniziano l'essiccazione del legno e la diminuzione della resistenza al gelo.

Non meno annaffiature dannose e eccessive. In questo caso, c'è una riduzione del contenuto di aria nel suolo e la respirazione del sistema di radici. Ciò porta ad una graduale essiccazione dell'albero, a partire dal conduttore centrale.

La "cathedra" alla pera necessita di annaffiature regolari e moderate. Di norma, gli alberi maturi si bagnano 4-6 volte l'estate, usando 50-70 litri d'acqua per ogni pianta. I giovani esemplari vengono annaffiati molto più spesso. Durante il primo anno, questo viene fatto una volta alla settimana, quindi l'intervallo viene aumentato a quattordici giorni. Allo stesso tempo, 20-30 litri d'acqua vengono spesi su ciascun albero.

Cura delle piantagioni di frutta

Nel processo di crescita della pera "cathedra", la cui descrizione e recensioni sono presentate in questa pubblicazione, è necessario seguire alcuni semplici requisiti. Il terreno deve essere fertilizzato con torba o pacciame di torba. Dovrebbe essere posto uno strato di otto centimetri. Il consumo di fertilizzanti sarà in media di circa 25 kg / m2.

Nel secondo anno, il grano saraceno, la senape e le verdure possono essere coltivati ​​nel terreno tra gli alberi. Non si possono piantare varietà tardive di cavoli, in quanto ciò ritarderà lo scavo autunnale del terreno. È anche vietato coltivare il mais tra gli alberi. Questa pianta contribuisce a una forte essiccazione del substrato e all'inibizione della crescita dell'albero da frutto.

È estremamente importante erodere sistematicamente il terreno al fine di liberare la pera della competizione dall'umidità e dai nutrienti. Inoltre, le infestanti sono un mezzo eccellente per gli afidi, che col tempo cominceranno a distruggere gli alberi del giardino.

potatura

Questa procedura è raccomandata, a partire dall'età di due anni. Contribuisce alla corretta formazione della corona ed evita numerosi problemi. Le pere da potatura "cathedra" vanno fatte meglio ad aprile, prima che i boccioli nascano. Ciò non solo migliorerà in modo significativo la qualità del frutto, ma proteggerà anche l'albero dalle malattie.

Taglio di rami fatti proprio alla base. Questo dovrebbe essere fatto in modo da non lasciare la canapa. Si consiglia di rimuovere tutti i rami che sono in contatto con il terreno. Taglia solo i germogli deboli. Il numero di filiali remote non deve superare quattordici pezzi.

impollinazione

Pera "cathedra" si riferisce alle varietà autoportanti. È ben impollinato dalle api e da altri insetti. Ma alcuni esperti consigliano altre varietà estive di pere da piantare accanto ad essa. Secondo loro, il "tasto", "accademico" e "memoria di Zhegalov" sono i più adatti per tali scopi.

Protezione dalle gelate primaverili

Questi alberi di solito tollerano un calo temporaneo della temperatura. Soprattutto, le giovani piante soffrono di ritorno di gelate primaverili. Pertanto, hanno bisogno di protezione aggiuntiva dalle fluttuazioni di temperatura.

Per ridurre l'intensità del trasferimento di calore del suolo, puoi usare il fumo. Questa tecnica può ridurre in modo significativo il raffreddamento degli alberi da frutto e ridurre al minimo i rischi di danni ai boccioli e ai fiori.

Inoltre, per ridurre gli effetti aggressivi delle gelate tardive, si consiglia di utilizzare la tecnologia di irrigazione che aiuta a ottenere calore aggiuntivo.

Parassiti di insetti

Gli alberi di pera soffrono spesso degli attacchi di punteruolo, afidi, falchi e afidi verdi. Questi insetti voraci sono in grado di distruggere la maggior parte del raccolto. Per evitare questo, è necessario sapere come affrontare i parassiti di cui sopra.

recensioni di cattedrale di pere

Gli afidi verdi si distinguono per la loro capacità di riprodursi rapidamente. Si nutre di linfa delle piante, provocandone l'appassimento. Puoi distruggere questo insetto Liquido bordolese 0,3% di karbofos.

Il biancospino mangia verdi, fiori e ovaie. Lascia dietro i rami completamente nudi. Per sbarazzarsi di questo bruco, deve essere scosso dagli alberi e distrutto con l'aiuto di insetticidi.

Medianitsa colpisce i reni e rovina i boccioli. Inoltre, sono i principali portatori di funghi di fuliggine. Per combatterli, gli alberi vengono spruzzati con kemiphos o karbofos. E fallo all'inizio della primavera, prima dell'apparizione dei reni.

Le malattie più comuni

Sfortunatamente, gli alberi da frutto spesso soffrono non solo di parassiti, ma anche di vari disturbi. Una delle malattie più comuni è l'oidio. Può essere riconosciuto da un rivestimento bianco facilmente retrattile. A poco a poco comincia a diventare scuro e ruvido, e nel tempo si trasforma in punti neri. Questo porta all'essiccazione e alla piegatura delle foglie. Per superare questa malattia, l'albero interessato viene trattato con una soluzione zolfo colloidale o il fungicida "Topaz".

Dipartimento di pere recensioni foto

Non meno pericoloso per gli alberi di pera è la parentesi, che colpisce i frutti stessi. Inizialmente, ha l'aspetto di una macchia marrone, che si diffonde rapidamente sulla superficie del frutto. Nel corso del tempo, il frutto si asciuga e mummifica. Per evitare questo problema, si consiglia di trattare gli alberi con il fungicida "Fitosporin" o il 5% di iodio.

Un sacco di problemi sono causati dal fuligginoso fungo, che è facilmente confuso con la crosta. Le foglie e i frutti della pianta infetta sono ricoperti di fiori neri, che si trasformano in macchie scure. Il film emergente impedisce l'accesso alla luce solare, con il risultato che una pera inizia a rimanere indietro nello sviluppo. Una soluzione di sapone di solfato di rame o liquido bordolese viene solitamente utilizzata come controllo contro questa malattia.

Gli alberi di pera soffrono spesso di ruggine. Questa malattia è accompagnata dall'apparizione di macchie rosse disseminate di punti neri. Per combatterlo, vengono comunemente usati farmaci come "Gamar", "Horus" e "Scor". Tutti hanno dimostrato di essere mezzi molto efficaci.

Pera "cattedrale": recensioni

Questa varietà è di grande interesse tra i giardinieri professionisti. Molti di loro notano un'elevata resistenza al gelo, la non stagionalità della fruttificazione e una forte immunità alle principali malattie degli alberi da frutto. Inoltre, gli esperti non ignorano la varietà senza pretese e senza pretese, la sua alta produttività e il gusto eccellente dei frutti raccolti.

recensioni di descrizione del dipartimento di pera

Ma, come qualsiasi altro albero da frutto, pera "cathedra", descrizione, foto e recensioni su cui puoi trovare un po 'più in alto, e ha alcuni inconvenienti significativi. Secondo giardinieri professionisti, gli aspetti negativi di questa pianta comprendono le piccole dimensioni del frutto, il basso livello di trasportabilità e la durata relativamente breve del periodo di conservazione.