La storia della Russia è piena di eventi tragici, molti dei quali, colpendo milioni di persone, hanno predeterminato il destino del nostro popolo per decenni e secoli a venire. Questi includono il cosiddetto Smoot. motivi fasi, conseguenze e i suoi risultati principali sono discussi di seguito.

Russia dal 1584 al 1598

Secondo la maggior parte dei ricercatori, la storia delle cause e delle conseguenze dei Troubles dovrebbe iniziare con la morte di Ivan il Terribile. Questo evento segnò non solo la fine dell'era del regno del duro autocrate, durante il quale furono compiute molte riforme in Russia che cambiarono radicalmente il modo di vita della popolazione e il sistema dell'amministrazione statale, ma resuscitarono anche le speranze dei boiardi per il ritorno del loro potere precedente. Fëdor, figlio di Ivan, che regnò sul trono all'età di 27 anni, era in cattive condizioni di salute e incapace di "diventare un sovrano". Inoltre, non aveva eredi: in matrimonio con Irina Godunova, Fedor aveva l'unica figlia che morì all'età di 9 mesi. Così, dopo la morte della progenie di Ivan il Terribile, la dinastia della dinastia Rurik di Mosca, discendente da Ivan Kalita, fu interrotta.

il malcontento causa conseguenze a tappe

Nonostante questo, il patriarcato fu stabilito nel nostro paese sotto il dominio del figlio di Fjodor, e come risultato della guerra russo-svedese Koporye, Yama, Ivangorod e Korela furono restituiti.

L'inizio del tempo dei guai

Dopo la morte di Fyodor il Primo e lunghi intrighi di palazzo, Boris Godunov fu elevato al trono. Questo ignobile nobile iniziò la sua carriera a corte nel 1570 come oprichnik, e grazie al suo matrimonio con la figlia di Malyuta Skuratov e al matrimonio della sorella, che divenne la moglie di Fyodor I, fece una brillante carriera che suscitò l'invidia di ben noti boiardi. In generale, gli scienziati credono che gli eventi e le conseguenze dei Troubles siano in gran parte dovuti al desiderio dei ricchi nobili di indebolire il potere centralizzato e di ritornare ai tempi in cui governavano esclusivamente nei loro possedimenti.

conseguenze del 17 ° secolo

Comunque, durante il regno di Fjodor il Primo, Boris Godunov era il vero sovrano del paese, così iniziarono ad accusarlo della tragica morte di Tsarevich Dmitrij, che avrebbe preso il trono se suo fratello Fyodor sarebbe morto senza figli. Comprendendo la precarietà della sua posizione, Boris cercò di reprimere i boiardi, che costituivano l'opposizione a lui. Arrivò al punto che il re non permise ai giovani principi di sposarsi, che con la loro nobiltà potevano rivendicare il trono per impedire il loro parto.

conseguenze delle turbolenze in Russia

fame

Chiamando le cause e le conseguenze dei disordini, è impossibile non parlare del fallimento degli anni 1601-1602. Le loro conseguenze furono catastrofiche, poiché il prezzo del pane aumentò di 100 volte. Nonostante tutti gli sforzi dello zar Boris, che non solo distribuiva denaro ai poveri, ma aprisse anche fienili reali ai bisognosi, cominciarono a diffondersi voci tra la popolazione che tutte le disgrazie erano una punizione celeste per il crimine di Boris che uccise il principe Dmitriy, un bambino innocente. Come risultato di tutti questi eventi, scoppiò una rivolta guidata dallo Slam nelle regioni meridionali e in 20 distretti centrali, che fu brutalmente schiacciato dalle truppe zariste.

L'aspetto di False Dmitry

Di solito, parlando degli eventi e delle conseguenze dei Troubles, è consuetudine soffermarsi in modo molto dettagliato sulla storia associata all'apparizione sulla scena storica di un personaggio come False Dmitriy il Primo. Chi era in realtà questo giovane, che ha deciso di impersonare il figlio morto di Ivan il Terribile, è sconosciuto fino ad oggi. Ci sono tre versioni in base alle quali potrebbero essere: monaco Gregory Otrepiev, figlio illegittimo di un ex re polacco o di un monaco italiano sconosciuto. E la maggior parte dei ricercatori è incline alla prima versione. Per la prima volta, un uomo che si fa chiamare Tsarevich Dimitry, ha cercato di "trovarsi" a Kiev, fingendo di essere malato terminale e dichiarando la sua "origine regale" a una confessione. Tuttavia, fu indicato verso la porta, e Lzhedmitry andò al Sich Zaporizhian, dove fu addestrato nell'arte della guerra.

Falso Dmitry in Polonia

Nel 1603 un impostore si trovò in Polonia e interpretò ancora una volta la commedia "la confessione di una persona mortalmente malata". Questa volta, i semi delle menzogne ​​caddero su un terreno fertile, e presto iniziarono ad accettarlo nei più alti ambienti della Polonia come erede al trono russo. Ben presto, il falso Dmitrij si innamorò di Maria Mniszek, figlia di un influente magnate polacco, e adottò il cattolicesimo. Fu durante questo periodo che furono stabiliti i prerequisiti che le conseguenze dei Troubles per molti decenni ebbero un impatto sulle relazioni tra Europa e Russia. Il fatto è che "Dimitry" fu presentato al re polacco e promise, se fosse stato aiutato ad ascendere al trono, per aiutare a diffondere la fede papale. Inoltre, l '"erede al trono russo" ha espresso l'intenzione di raggiungere la fusione della Russia con Rzeczpospolita.

cause e conseguenze dei disordini

Guerra con la Polonia

Nel 1604, un falso Dmitry con un esercito ricevuto dai polacchi invase la Russia. I guerrieri zaristi furono mandati contro di lui e iniziò una lunga guerra, nelle cui battaglie, con diversi successi, la vittoria fu vinta da una parte o dall'altra. Nel mezzo di questi eventi, Boris Godunov morì e il suo successore, Fëdor Borisovič, fu rovesciato e ucciso. Di conseguenza, nel giugno 1605, l'esercito di False Dmitry, quasi senza resistenza, entrò a Mosca. Tuttavia, il trionfo del pretendente non durò a lungo, e fu ucciso dai ribelli moscoviti nel maggio 1606.

Continuazione dei problemi

conseguenze dei problemi

Dopo l'espulsione dei polacchi, Vasily Shuisky salì al trono, ma la situazione non cambiò in meglio, poiché nell'estate del 1607 si diffuse la voce che il False Dmitry fosse vivo: un altro impostore apparve nella provincia. Dopo di ciò, è iniziata una serie di guerre, per le quali le autorità di Mosca hanno persino dovuto chiedere aiuto agli svedesi. Il prolungato conflitto militare con i polacchi portò al fatto che nella capitale si verificò un colpo di stato e che i Sette Boiari regnarono. Su questa disgrazia non è finita, e nel 1610 i boiardi hanno riconosciuto come il loro re il figlio del re polacco Sigismondo - Wladyslaw. Alcuni mesi dopo, il False Dmitry Secondo fu ucciso e il movimento di liberazione nazionale cominciò a formarsi in Russia. Di conseguenza, Mosca fu liberata, gli invasori furono espulsi e Zemsky Sobor 1613, per la prima volta nella storia del nostro paese, eletto Zar - Mikhail Romanov.

Le conseguenze dei disordini del 17 ° secolo

Alla fine di tutte le disgrazie, la Russia ha perso vasti territori. Queste erano probabilmente le conseguenze più dolorose dei Troubles in Russia. In particolare, Smolensk è stato perso, una parte significativa della Carelia è stata catturata dagli svedesi e la Russia ha perso l'accesso Il Mar Baltico.

Tuttavia, le conseguenze dei problemi per la formazione dello stato russo nel suo insieme possono essere definite benefiche, perché fu dopo questi eventi che la dinastia dei Romanov regnò in Russia, i cui degni rappresentanti lavorarono instancabilmente per trasformare il nostro paese in una potenza mondiale.