Oggigiorno, vari metodi di sviluppo personale sono molto popolari. Da un lato, ciò è dovuto allo sviluppo e all'accessibilità delle conoscenze psicologiche e, d'altro canto, la domanda di questo tipo di prodotti di ricerca stimola questi stessi studi. Tra questi, non l'ultimo ruolo sono diversi teoria della motivazione aiutando a raggiungere in modo efficace i tuoi obiettivi.

teorie sulla motivazione dell'olio

motivazione

Ognuno ha determinati bisogni. Quest'ultimo può essere una varietà di bisogni individuali, così come bisogni primari, incarnati in noi dalla natura o dalle condizioni sociali. Gli psicologi studiano diligentemente queste cose, perché la consapevolezza dei loro bisogni e la corretta allocazione delle risorse per raggiungerli è il fondamento di un'attività efficace. Ciò solleva la questione della motivazione: fattori che stimolano un individuo a sforzarsi con vari gradi per soddisfare i propri bisogni.

Teoria delle motivazioni di Abraham Maslow

Tra tutte le teorie motivazionali, probabilmente non c'è nessuno così popolare oggi come la teoria del ricercatore di psicologia americana. Abraham Maslow. Per la prima volta la sua idea fu pubblicata nel 1943 nel suo lavoro The Theory of Individual Motivation. Secondo la teoria della motivazione di Maslow, i bisogni umani sono la base alla base della motivazione. Divide quest'ultimo in cinque gruppi, che sono disposti in ordine gerarchico.

Motivazione e personalità dell'olio di Abraham

La piramide di bisogni di Maslow

In fondo a questa scala ci sono i più banali bisogni biologici: cibo, bevande, respirazione, sesso e sonno. Seguito da esigenze di sicurezza. Per una persona, ciò significa non solo la necessità di integrità personale, ma anche la necessità di stabilità finanziaria, sicurezza sociale e fiducia negli altri. A proposito, il concetto di motivazione di Maslow è ciò che lo distingue dal numero di altre teorie motivazionali del suo tempo, che considera l'uomo come un fenomeno sociale e non solo come un essere biologico.

Il prossimo livello di bisogni include solo le esigenze più significative dal punto di vista sociale: comunicazione, relazioni d'amore, coinvolgimento in determinati gruppi sociali, desiderio di essere qualcuno necessario e sentire l'attenzione.

Il quarto stadio combina i bisogni dell'individuo nell'autoaffermazione. Ecco la necessità del riconoscimento pubblico e dell'autorità, tra gli altri, nel tentativo di salire la scala della carriera e cose del genere.

Infine, il quinto stadio è caratterizzato dalle aspirazioni più nobili dell'individuo. Il cerchio di questi bisogni include il desiderio di autorealizzazione, la sete di creatività, l'intera gamma di valori spirituali.

motivazione dell'olio

Differenziazione della piramide dei bisogni

Secondo la teoria della motivazione di Maslow, tutti i cinque stadi della piramide sono combinati in due gruppi come segue: i primi due stadi costituiscono la diade dei cosiddetti bisogni innati, fondamentali e primari dell'uomo. Il resto costituisce una triade di bisogni sociali secondari. Tale valutazione non parla dell'importanza reale di un particolare bisogno di una persona come fenomeno sociale, ma solo in relazione alla loro importanza per il supporto vitale. In altre parole, per l'esistenza biologica è sufficiente soddisfare solo i primi due, o anche il primissimo passaggio dei bisogni. Ma senza soddisfare questi bisogni, è impossibile raggiungere livelli più alti, senza i quali, in linea di principio, si può vivere.

Soddisfazione dei bisogni

Per quanto riguarda i bisogni che si incontrano nella vita di una persona, il modello motivazionale di Maslow suggerisce un movimento graduale verso l'alto. Cioè, i bisogni più alti nella gerarchia vengono attualizzati e possono essere soddisfatti solo dopo che la persona ha individuato i livelli inferiori. Pertanto, per le persone non esiste una motivazione universale - dipende interamente dal livello di sviluppo di questa o quella persona. Questo aspetto della teoria della motivazione di Maslow lo distingue significativamente da altri modelli motivazionali proposti da diversi autori.

teoria dell'olio della motivazione umana

Bisogni fisiologici

I bisogni del primo stadio, chiamati fisiologici, come già detto, rappresentano i bisogni primari dell'uomo. Questo è un dominante che cattura pienamente l'attenzione e gli sforzi di una persona, se il cerchio dei suoi bisogni rimane insoddisfatto. In quel momento, quando i bisogni di questo ordine sono pienamente (o almeno sufficientemente) raggiunti, ci sarà uno spostamento automatico dei bisogni a un livello più alto.

Esigenze di sicurezza

La sicurezza è un denominatore generalizzato per le esigenze del secondo stadio della piramide di Maslow. Anche la teoria della motivazione umana rimanda questo livello ai bisogni primari. È importante capire che sicurezza significa non solo tali condizioni ambientali quando nulla minaccia la salute fisica e la vita umana, ma anche cura per la conservazione di queste condizioni in futuro. Inoltre, questo livello tiene conto della necessità di sicurezza materiale e finanziaria - la necessità di denaro, alloggio, libertà, sicurezza davanti alla legge. Questo gruppo di esigenze richiede anche stabilità in una prospettiva temporale remota.

Bisogni di socializzazione

Quando i primi due passi sono sufficientemente soddisfatti, allora la motivazione, secondo Maslow, sposta la sua attenzione verso l'alto, verso il terzo gradino della piramide, che ospita una vasta gamma di bisogni di socializzazione e comunicazione. Prima di tutto, è, ovviamente, la necessità di amicizia, romanticismo e legami familiari. Una persona ha bisogno di una certa comunità sociale in cui possa sentirsi proprio. Ha anche un forte bisogno di amore, che sarebbe superiore nel contenuto solo ai rapporti sessuali. Questi bisogni formano legami familiari, famiglie e gruppi sociali sostenibili.

modello di motivazione del petrolio

Bisogni di autoaffermazione

Per quanto riguarda il quarto gruppo, la teoria della motivazione della necessità di Maslow li divide in due categorie.

  1. Il primo gruppo è in qualche modo collegato al concetto di "raggiungimento". Sono le aspirazioni che danno all'individuo di sentire la loro forza, influenza, autosufficienza, indipendenza e così via.
  2. Oltre al perseguimento dei risultati, vengono rivelate anche le esigenze associate al concetto di "prestigio". Questo è il secondo sottogruppo del quarto stadio, che è distinto da Abraham Maslow. La motivazione e la personalità in generale sono qui in congiunzione con cose che forniscono una buona reputazione, status sociale, autorità pubblica e peso agli occhi di altre persone.

Non essendo abbastanza soddisfatti, questi quattro gruppi di bisogni contribuiscono all'emergenza e allo sviluppo della depressione nei processi individuali e nevrotici. L'uomo inizia a sentirsi un perdente, privo di valore e inadatto al mondo. Viceversa, i bisogni soddisfatti fanno sentire una persona utile e importante, che è la chiave del benessere psicologico e della salute mentale dell'individuo.

Bisogni di realizzazione personale

In una situazione in cui i primi quattro gruppi di bisogni non causano problemi, una persona può ancora sentire il bisogno di qualcosa di più alto - in armonia con se stesso, con il mondo. Questa gamma di bisogni fa scrivere al poeta la poesia, lo scultore a scolpire e l'artista a dipingere tele. In questa fase, una persona ha bisogno dell'autorealizzazione, cioè per attualizzare il suo potenziale interiore, per realizzare il suo scopo. Questa cerchia di bisogni include arte, religione, pratiche mistiche, filantropia, carità, ecc. La motivazione, secondo Maslow, è qui caratterizzata da una certa interrelazione del contenuto dei bisogni di un dato livello con le capacità intellettuali dell'individuo. Più alta è l'intelligenza sviluppata, più gravi e profondi sono i bisogni nella parte superiore della piramide.

teoria sostanziale della motivazione dell'olio

Caratteristiche della teoria della motivazione Maslow

Quando studi e specialmente l'applicazione pratica dello sviluppo di Maslow, è importante ricordare che alcuni passaggi della piramide possono cambiare i posti nella gerarchia da individuo a individuo. Un'altra caratteristica è che la scala dei bisogni è ciclica. Cioè, secondo Maslow, la teoria della motivazione umana implica un passaggio multiplo attraverso l'intera gerarchia dei bisogni - ogni volta ad un livello più alto con requisiti più significativi e seri.

Teoria e gestione di Maslow

In vari programmi di formazione aziendale La piramide di Maslow trovato largo uso come buona motivazione del personale. Maslow, tuttavia, svolge il ruolo di pioniere e ricercatore autorevole in questo campo. Tuttavia, in realtà, la sua ipotesi è un po 'più complicata di quanto possa sembrare a prima vista. E la famosa piramide come tale non è affatto nelle sue opere. Appare per la prima volta nel 1970 in una delle trascrizioni tedesche del suo lavoro più importante in questo campo (Abraham Maslow, "Motivation and Personality", 1954).

la teoria della motivazione ha bisogno di petrolio

Critica della piramide dei bisogni

Un certo numero di scienziati nega che ci siano fondati motivi per accettare la piramide dei bisogni di Maslow come teoria del lavoro. In primo luogo, sottolineano che Maslow non ha confermato le sue argomentazioni con esperimenti. E in secondo luogo, quelle persone che ha fatto ricerche appartenevano alle categorie ideali dei cosiddetti "fortunati", che avevano tutti i loro bisogni incontrati al momento opportuno. Così, famoso psicologo è rimasto lontano nelle sue opere dalla vita reale della maggior parte della gente. Tuttavia, nel suo significato e utilità pratica (come dimostrato dall'esperienza nel suo uso), l'ipotesi di Maslow è abbastanza teoria sostanziale della motivazione. Maslow è ancora uno dei teorici più influenti dello sviluppo personale in termini di tecnologie motivazionali.