La scelta di una lampada per bicicletta è un momento molto significativo. Ma per molte strane ragioni, molti appassionati di ciclismo ignorano l'importanza di questo elemento e acquistano la prima lampada che ha incontrato. Questo è un approccio completamente sbagliato. Oggi esamineremo attentamente la questione.

Varietà di lanterne per biciclette

Inizialmente, devi scoprire perché hai bisogno di una torcia. Sarà la principale fonte di luce o solo un "faro" per la sicurezza stradale?

Spesso le luci della bicicletta hanno un meccanismo rimovibile e sono installate solo quando si guida al buio. Ma ci sono anche modelli privi di meccanismi staccabili, in genere questi dispositivi leggeri hanno batterie esterne potenti.

Vale la pena notare che la lanterna può essere utilizzata per illuminare la strada dalla parte anteriore, e c'è anche una lanterna posteriore per biciclette che funge da luce laterale. A volte i modelli delle luci posteriori sono inoltre dotati di sezioni di designazione dei giri (la leva di comando è posizionata sul volante). Inoltre, ci sono modelli dotati di una funzione di "segnale di arresto" (il pulsante di attivazione è integrato nella maniglia della leva del freno).

Lanterna della bicicletta sul volante

Caratteristiche principali

La tecnologia della luce può essere molto diversa l'una dall'altra. La prima differenza è la forma e il design. Un'altra differenza è il metodo di attaccamento. Un'altra sfumatura è rappresentata dagli indicatori luminosi della torcia (luminosità, potenza, angolo di illuminazione, spettro e altro). A proposito di cibo, puoi anche distinguere tra i dispositivi.

È un fatto notevole: una ventina di anni fa un metodo per alimentare le lanterne delle biciclette è stato attivamente sviluppato con l'aiuto di speciali piccoli generatori meccanici di corrente elettrica che, attraverso uno speciale sistema di fissaggio, erano connessi alla superficie ruota di gomma generando così energia elettrica per le esigenze di illuminazione in movimento. Il sistema in comune chiamato "speaker". Il miglior effetto bagliore era ad alte velocità. Ora tali sistemi non sono più trovati.

Vecchia lanterna della bicicletta

Dopo che le luci a LED della bicicletta sono comparse con il minimo consumo di elettricità, è diventato possibile gestire batterie ricaricabili sostituibili. Si tratta di illuminazione a LED e batterie ricaricabili sostituibili: questa è l'opzione più comune per i ciclisti di oggi.

LED positivi

I diodi a emissione luminosa, come abbiamo già scoperto, oggi sono praticamente incontrastati in questa nicchia, quindi ne parleremo. Il principale vantaggio dei LED è una buona resa luminosa con un basso consumo energetico.

Sono abbastanza forti con effetti meccanici su di loro. Il costo relativamente basso è anche un grande vantaggio per i LED. Anche in caso di danno fatale, non danno frammenti, non emettono gas velenosi.

Flusso di luce di una lampada

Questo indicatore della torcia anteriore della bicicletta è il più importante. Flusso luminoso misurato in lumen. Più grande è l'indicatore, più potente la lanterna splende. Vale la pena dire che è meglio scegliere modelli più potenti, perché di notte non c'è molta luce. Inoltre, ci sono modelli con luminosità regolabile della luce, ma sono più costosi.

Torcia elettrica potente per biciclette

Dispersione della luce

L'intero flusso luminoso di una lanterna per bicicletta ha un angolo di divergenza dalla sorgente. A seconda delle tue preferenze, dovresti scegliere un angolo confortevole per te. Di regola, è di 120-180 gradi per una lanterna regolare. Per le torce con un orientamento del punto, un angolo di 15-20 gradi è considerato confortevole. Tali dispositivi sono necessari per illuminare oggetti ad una distanza considerevole.

Luce per bicicletta a LED

Illuminazione di una lampada per bicicletta

Questo parametro ha una scala di misurazione in lux. Questo parametro mostra l'illuminazione di un punto particolare, che si trova ad una certa distanza dalla sorgente luminosa, nel nostro caso dalla lampada LED della bicicletta. Con questo parametro, puoi scegliere una torcia elettrica per la tua bici.

A qualcuno piace l'illuminazione di tutta la larghezza della strada con luce moderata, mentre a qualcuno piace un flusso luminoso e stretto, diretto quasi in avanti.

Tipi di luci di montaggio

Come abbiamo detto, ci sono luci con fissaggi rapidi e senza di esse. Inoltre, ci sono anche torce per biciclette, che sono montate sul casco. Questa è una buona soluzione, perché ruotando la testa è possibile cambiare la direzione del raggio di luce principale. Devi abituarti a questa torcia.

Un'altra opzione di montaggio è l'uso del nastro adesivo direttamente sui vestiti. Tali dispositivi sono usati raramente come fonte principale di luce. Più spesso è una lampada aggiuntiva alla luce principale o lampeggiante per gli altri utenti della strada.

Un'altra opzione di montaggio universale è una cintura elastica, con il suo aiuto è possibile fissare una torcia elettrica in quasi ogni luogo conveniente per te. Queste cinghie sono molto comode e pratiche, ma di breve durata e hanno paura delle basse temperature dell'aria.

Lanterna luminosa per biciclette

Produttori popolari

Il mercato dell'illuminazione per i ciclisti è pieno di varie società chiamate Noname, ma a volte fanno cose buone. Ma comprare questi prodotti è sempre rischioso.

  1. La società MagicShine offre all'acquirente buone opzioni relativamente economiche. Il marchio è di Hong Kong.
  2. Il marchio CatEye è l'elite dell'illuminazione per biciclette. Qualità giapponese ad un prezzo elevato.
  3. La ditta tedesca Sigma è un frequentatore in materia di attrezzature per biciclette. Inoltre, l'azienda non ha perso il momento con l'ingegneria dell'illuminazione. Alta qualità e prezzi ragionevoli.
  4. BBB è un produttore olandese d'élite. Tutto è molto costoso, ma bello e affidabile. Questo marchio è spesso scelto da ciclisti professionisti.
  5. Fenix ​​Lights è la Cina, che si chiama qualità. La tecnologia di illuminazione di questo produttore utilizza diodi americani dell'azienda Cree.
  6. Le luci per biciclette Cyclotech hanno ottenuto molti feedback positivi dai clienti. Il marchio è relativamente giovane, ma ha un buon trend di crescita nella domanda di prodotti in tutto il mondo.

conclusione

Scegliere una torcia per una bicicletta è un punto importante, che dovrebbe basarsi non solo sulla teoria, ma anche sulla pratica personale. Non il fatto che tu sia al primo tentativo di comprarti una torcia perfetta. Forse tu indovina solo dalla seconda o terza volta, ma due o tre lanterne in bicicletta al buio sono meglio di niente.