Per diverse migliaia di anni, l'interesse per la mitologia della Grecia antica, le sue divinità supreme non è diminuito. Basati sui miti, le grandi opere d'arte sono scritte, gli eroi e le divinità sono immortalati in bronzo e pietra, compaiono in opere classiche della letteratura greca antica.

Dei greci antichi: storia

Percezione del mondo uomo antico estremamente diverso dal moderno. A quel tempo, le persone non avevano conoscenze scientifiche, quindi hanno spiegato tutto ciò che accade a loro o all'ambiente, attraverso l'intervento del potere divino. Così nella religione apparvero le divinità responsabili attività economica uomo, per gli elementi o i cambiamenti della natura. Gli antichi greci non fecero eccezione. Hanno creato un vasto pantheon di dei, ciascuno dei quali è stato assegnato il proprio scopo.

Hermes - il dio di cosa

Secondo i miti, nell'antico pantheon greco esistevano arcaiche e nuove divinità. Arcaico Kron, che durante la guerra fu gettato in Tartaro, e il potere supremo passò al figlio più giovane, Zeus. 12 dei della seconda generazione si stabilirono sull'Olimpo. Il terrestre, il mondo sotterraneo e l'oceano erano divisi rispettivamente tra Zeus, Ade e Poseidone.

Caratteristiche speciali

In contrasto con gli dei nella nostra solita nozione - creature di alto rango che riveriscono la moralità - gli dei greci non sono affatto così:

  1. Sono caratterizzati da antropomorfismo - somiglianza con l'uomo. In effetti, gli dei dell'Olimpo non sono estranei alla gelosia, all'invidia, all'adulterio. Quindi, Zeus seduce molte donne e dee terrene, dall'unione con la quale nascono gli eroi - gli esseri celesti e gli dei della Grecia. Ermes, Ercole, Perseo - il più famoso tra loro. Hera è gelosa di suo marito, Zeus, per i rappresentanti del popolo, e fissa loro vari ostacoli. Alla fonte Guerra di Troia stavano in piedi Dea Hera, Athena e Afrodite: hanno discusso su chi di loro è il più bello.
  2. Gli dei dell'Olimpo eseguono exploit e sperimentano la frustrazione con le persone. La loro unione è più vicina di altre credenze religiose. Egli simpatizza con la gente di Prometeo, gli concede il fuoco divino, e di conseguenza reca una severa punizione: giorno dopo giorno, l'aquila gli becca il fegato.
  3. Gli antichi greci hanno deificato tutti i lati della loro vita. Dove finiva il potere di un dio, assunse immediatamente i suoi diritti come un altro. Per esempio, scortò un uomo nell'aldilà di Hermes, dove lo diede nelle mani di Ade, il dio degli inferi, e altri due giudici che decisero il destino.

Tuttavia, c'è una chiara distinzione tra il dio greco antico e l'uomo. La cosa principale che li distingue è l'immortalità degli dei e la loro conoscenza assoluta.

Hermes: la storia della nascita

Hermes - il dio dell'antica Grecia - è interessante perché inizialmente non appariva affatto sull'Olimpo, ma, molto probabilmente, in Asia Minore. Il pensiero di questo suggerisce il nome di Dio. Il fatto è che un'eremia è un cumulo di pietre lungo la strada, che indica il luogo di sepoltura e sorveglia i viaggiatori. Il peccato più terribile era distruggere il germa. In effetti, dopo tutto, Hermes doveva condurre l'anima nel regno dei morti. Dio, cos'altro era? Questo personaggio era responsabile del commercio, dei viaggi, era il messaggero degli dei e accompagnava il regno dei morti.

Ermes nacque - il dio dell'antica Grecia - in Arcadia, nella grotta di Killeny. I suoi genitori erano il sovrano supremo Zeus e la ninfa delle montagne maya. È interessante notare che Hermes è il nonno dell'astuzia Odyssey. Questa è un'altra prova di come la parentela degli dei e della gente si intrecciano nella mitologia greca. Dio greco Hermes

Una caratteristica distintiva è che Hermes per la prima volta appare nei miti da bambino. E il bambino commette azioni ingegnose. Tutti gli altri dei olimpici ci sono noti come adulti o crescono molto rapidamente. Alcuni hanno persino trascorso la loro infanzia nel grembo di suo padre Kron. Oltre a Hermes, viene menzionata solo l'infanzia di Zeus. Madre Gaia lo nascose in una grotta e a padre Krona fu permesso di ingoiare una pietra, mascherandolo da bambino con i pannolini. Così Zeus crebbe, rovesciò il potere di Crohn e liberò i suoi fratelli e sorelle.

L'essenza di Hermes

L'identità di Hermes, come altre divinità greche, è molto ambigua. È completamente antropomorfo - umanizzato. Una trasformazione interessante dei doveri di Hermes, a seconda dello sviluppo della società greca antica. All'inizio è il patrono dei pastori, responsabile della buona progenie della mandria. Con lo sviluppo del commercio, Hermes diventa obbligato a patrocinare questa attività. Servendo come scorta per l'aldilà, Hermes presto espande questo compito patrocinando tutti i viaggiatori terrestri. Con lo sviluppo del movimento olimpico, gli atleti stanno iniziando ad adorare Hermes. All'ultimo stadio, grazie all'entrata di Hermes nel mondo dei vivi e dei morti, gli è stata attribuita un'altra qualità: la responsabilità di tutto ciò che è sacro e mistico. Hermes è il dio dell'antica Grecia

Gli attributi immutabili di Hermes sono i suoi sandali alati immortali, con l'aiuto del quale supera grandi distanze, così come il magico scettro d'oro - Caduceo con due serpenti ai bordi - un dono di Frate Apollo. Con questo scettro Hermes induce il sonno sulle persone e le risveglia. In questo modo trasmette la volontà degli dei ai mortali. È impossibile immaginare Hermes senza un cappello petas a tesa larga. Gli attributi di Hermes, come Dio stesso, sono elevati al periodo pre-greco - il tempo in cui il feticismo regnava, dotando le cose di proprietà magiche.

Buono o cattivo?

Da una parte, Dio compie una buona azione: protegge i viaggiatori (ricorda i germi - sacri mucchi di pietre sulle strade che accompagnano gli estranei: è a loro che va il nome della divinità). Ermes - il dio di cosa e chi, oltre ai viaggiatori? Egli proclama al popolo la volontà degli dei, portando su di loro un sogno e una visione. Non solo Hermes trasmette messaggi alle persone, ma anche ad altri dei. dei della Grecia hermes

Il dio greco Hermes fece molte cose buone per le persone: insegnò loro le misure di peso, i numeri, l'alfabeto, l'eloquenza - prese tutto questo dal centauro Heron. Hermes appartiene all'invenzione della prima lira del guscio di tartaruga. Accompagna le anime dei morti agli inferi, aiuta le persone a non perdersi nei complessi labirinti dell'Ade.

D'altra parte, Hermes è un nobile ladro e un ingannatore. Questa qualità lo ha reso il santo patrono dei mercanti. La sua astuzia e astuzia apprezzavano non solo i mercanti, ma anche i ladri. Nessuna meraviglia che il nipote di Hermes, Odissea, Omero chiama astuzia.

Tra le altre cose, l'antico dio greco Hermes è molto amorevole. Tra i suoi sei figli ci sono persone, per esempio, il nonno di Ulisse, Abder e gli dei, il più famoso dei quali è Pan.

Metti Hermes nella vita degli antichi greci

Gli antichi greci adoravano Hermes. Percepito come un guardiano del periodo pre-ellenistico, dovette sorvegliare l'entrata dell'abitazione. Molto spesso nelle case dei greci, si poteva vedere che si ergono sotto forma di statue di Apollo ed Ermes. Quale dio era Apollo? Ha patrocinato le Muse, che Hermes ha spesso accompagnato lungo la strada. antico dio greco hermes

Poiché a Hermes è stata data la responsabilità degli atleti in competizione, sono state costruite scuole e stadi in suo onore. I luoghi in cui studiavano la ginnastica venivano chiamati palestre, e ovunque si vedevano le sculture di Ermes in esse.

In onore di questo dio, si tenne una festa annuale - Amphesteria - il giorno dell'incontro di primavera e commemorazione dei morti.

Leggende e miti di Hermes

Nei miti Hermes appare abbastanza spesso. Dalla nascita, non dà riposo agli dei: nei pannolini ruba il bestiame ad Apollo. Per risolvere il conflitto tra i fratelli potevano solo loro padre, Zeus. Ben presto Apollo ed Hermes divennero buoni amici, e Hermes presentò anche suo fratello con la prima lira del mondo - la sua invenzione. Apollo diede a Hermes la verga, che divenne il suo principale attributo. dei della Grecia hermes Molto spesso, Hermes si trova nei miti come messaggero degli dei. Aiuta le persone: l'Odissea ha spinto l'erba, che non permetterà di agire come stregoneria, Priamo sotto la guida di Hermes è entrato nel campo di Achille.

Non solo l'antico dio greco Hermes è impegnato in cose serie per salvare gli dei e il popolo: nei miti è anche un nobile jolly. Quindi, per divertimento, rapisce il tridente di Poseidone, ruba lo scettro da Zeus. Non ignorò nemmeno l'attenzione dei ladri di Apollo: gli aveva rubato un arco e delle frecce. Va notato che tutti questi furti sono stati commessi solo per buone ragioni. Quindi, dopo aver rubato lo scudo dall'Ade, Hermes uccise Argus e liberò Io.

Hermes nella cultura artistica

La venerazione di Ermes da parte di tutte le sezioni della società greca antica non è passata senza lasciare traccia. Statue, immagini sugli oggetti della vita dei greci - occhiali, anfore - ovunque Hermes - dio viene trovato. Di seguito sono riportate le foto degli antichi vasi greci. Foto del dio Hermes

Le figure della cultura artistica mondiale adottano i temi degli antichi miti greci. Così, la famosa statua di Lisippo "Riposo Hermes", realizzato in bronzo nella metà del 4 ° secolo aC.

Hermes - il dio di cosa? Rispondi a questa domanda non è facile. È necessario tenere conto del periodo di sviluppo della società ellenistica. Le sue funzioni principali sono invariate: è il dio dei viaggiatori e del commercio, è stato semplicemente interpretato in periodi diversi in periodi diversi. Più tardi, l'immagine di Ermes, il santo patrono dei pastori, fu trasformato in un buon pastore dai cristiani.